DROGA
Roma. Maxi sequestro droga, volevano spedirla a Londra
Arrestati due giovani albanesi per traffico internazionale di droga

E' un maxi sequestro di droga quello effettuato dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Monte Mario e del Reparto Volanti: oltre 75 i kg di marijuana recuperati, con il conseguente arresto dei 2 “spedizionieri”.

L’indagine che ha condotto all’individuazione dei responsabili, è scaturita dalla segnalazione di alcuni pacchi sospetti fatta dal responsabile di un esercizio commerciale di spedizioni, alla Balduina.

Con un sopralluogo, gli investigatori hanno verificato che all’interno di 5 grandi pacchi, destinati a Londra, era contenuto un ingente quantitativo di marijuana; immediate sono partite le attività investigative per individuare le due persone che avevano commissionato la spedizione.

Accertamenti sull’utenza telefonica fornita e l’analisi delle immagini delle videocamere presenti nella zona, hanno permesso ai poliziotti di fare un quadro più preciso sulla loro identità.

Determinanti, per chiudere il cerchio, sono stati i successivi appostamenti effettuate dagli investigatori all’esterno dell’ufficio spedizioni; dopo qualche giorno infatti, i due uomini, presentatisi per chiedere se il tutto fosse andato a buon fine, sono stati fermati e identificati, per poi essere accompagnati negli uffici del commissariato Monte Mario.

K.N. e K.G., queste le loro iniziali - entrambi cittadini albanesi di 29 e 37 anni, sono stati arrestati per il reato di detenzione e traffico internazionale di sostanze stupefacenti.   


ARTICOLI CORRELATI
Sgominata a Fiumicino una banda di 6 persone con 20 kg di cocaina, nei guai anche un noto pregiudicato
7 arresti dei Carabinieri, tra i quali avrebbe dovuto esserci anche Igino Duello, freddato a Ottavia lo scorso dicembre
Arresti e sequestro di 600 kg di droga. La cellula responsabile di molti fatti di sangue, tra cui un omicidio nel 2013
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
1
Numerosi i sequestri nei confronti dei venditori abusivi di aste per selfie, ombrellini, braccialetti, parasole e souvenir vari
2
La circolazione è al momento bloccata su entrambi i sensi di marcia: sul posto i Vigili del Fuoco
3
Il convoglio è rimasto fermo per alcuni minuti, causando rallentamenti sulla linea A
4
Il fratello dell'ex boss della banda della Magliana da anni non effettuava i pagamenti al Comune di Roma
5
Agivano tra L'Appia e la Tuscolana con i volti coperti da caschi integrali. Un fast-food e un supermercato i loro obiettivi
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]