SERIE A
Napoli-Lazio 4-1, in 2 minuti 2 gol. Partenopei superiori
La partita di cartello: la prima in classifica e la terza di Campionato

Il Napoli attrezzato per vincere lo scudetto, la squadra romana rivelazione del torneo. Dalle prime battute la Lazio sembra tenere il campo e risponde al Napoli con carattere e caparbietà. Sono tornati i suoi uomini migliori e con De Vrji quasi subito la squadra ospite si porta in vantaggio. Il Napoli appare nervoso e non è in grado di costruire azioni importanti. La Lazio sembra superiore a centrocampo e pronta a ripartenze fulminee che potrebbero stendere gli azzurri partenopei da un momento all’altro. Tutto sembra mettersi per il verso giusto e nessuno immagina ciò che sta per accadere. Il Napoli pareggia con la prima occasione capitata e la Lazio crolla su se stessa .

Alla fine del primo tempo siamo sull1-1 e non appena ricomincia il secondo tempo ci si accorge che i biancocelesti non sono rientrati in campo. Autorete di Wallace che fa un euro gol nella sua porta. Dopo un minuto un tiraccio inutile diventa una deviazione che Mario Rui mette in porta. La Lazio è gia negli spogliatoi. Seguono a raffica altri due gol dei giocatori di Sarri che nel finale del primo tempo è stato espulso. Il Napoli dimostra tutta la sua forza e annichilisce una squadra irriconoscibile che fino a tre giornate fa aveva incantato per il gioco espresso . Mi auguro da tifoso di non dover assistere a un lento declino. La Lazio ha la Coppa Italia e deve ben figurare in Europa. Non si più buttare tutto alle ortiche. Il Napoli è di un altra categoria e quando sei più forte di solito la fortuna ti sorride. Con calma Wallace ci potrà spiegare cosa avesse intenzione di fare quando anticipando il proprio portiere insaccava il gol del raddoppio...ma non della Lazio...del Napoli!


ARTICOLI CORRELATI
Al San Paolo la Lazio vince 0-1 contro il Napoli e va in finale di Coppa Italia. Voti e giudizi dei protagonisti
La Lazio ribalta l'1-1 dell'Olimpico e vola in finale di Coppa Italia. Lulic stende il Napoli a 11' dalla fine
La Lazio vince a Napoli in una partita memorabile per 4-2. Con i tre punti di stasera Pioli può festeggiare la Champions
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
All'Olimpico il quarantennale della vittoria del primo scudetto
2
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Confermata la IAAF Gold Label per la quarantesima edizione della RomaOstia
5
Il tecnico francese annuncia l’esclusione di Totti dai convocati, mentre torna Balzaretti
1
Biancocelesti due volte avanti con un autogol di Perisic e un gol di Felipe Anderson. Pareggio di D'Ambrosio e di Icardi su rigore. Decide Vecino di testa
2
Lo spagnolo ha battuto il tedesco Alexander Zverev, detentore in carica del titolo, per 6-1, 1-6, 6-3 
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]