FRODE ALIMENTARE
Roma,Tor Bella Monaca: Sanzioni a 4 ristoranti per frode prodotti ittici
L'operazione ha portato ad elevare sanzioni amministrative, per circa 8.500 euro ai proprietari dei 4 esercizi commerciali

Nella mattinata del 07/02/2018 il personale militare della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera di Roma, congiuntamente a personale della Stazione dei Carabinieri di Tor Bella Monaca, a seguito di una mirata attività di polizia giudiziaria sulla filiera della pesca e della verifica del rispetto delle norme relative alla commercializzazione di prodotti ittici, ha proceduto al controllo nel territorio di Tor Bella Monaca di quattro esercizi commerciali sia di rivendita al dettaglio che di ristorazione.

Durante il controllo presso le pescherie, sono emerse delle violazioni alla normativa di settore in quanto detenevano sul banco, ai fini della vendita al dettaglio, prodotti ittici con etichettatura mancante o errata e, all'interno della cella frigorifera, ai fini della successiva commercializzazione e somministrazione alla clientela, prodotti ittici privi delle informazioni minime obbligatorie in materia di tracciabilità.

I ristoranti controllati sono stati sanzionati amministrativamente per detenere all'interno della cella frigorifera o congelatore, ai fini della commercializzazione e somministrazione alla clientela, prodotto ittico senza le informazioni minime obbligatorie in materia di tracciabilità e per detenere prodotto ittico (molluschi bivalvi) immersi in acqua senza le previste autorizzazioni sanitarie.

L'operazione ha portato ad elevare sanzioni amministrative, per circa 8.500 euro, ai proprietari dei quattro esercizi commerciali ed al sequestro di circa 76 Kg di prodotto ittico. Inoltre, il personale operante ha proceduto alla contestazione ad uno di questi del reato di frode in commercio ai sensi dell'art. 515 del Codice Penale in quanto, al momento del controllo, è stata accertata la difformità tra il prodotto proposto alla clientela tramite menù e quello effettivamente somministrato alla clientela. Cosi' in un comunicato il Comando provinciale Carabinieri Roma.

(Ag. Dire)


ARTICOLI CORRELATI
Sia a bordo dei mezzi pubblici che nei pressi delle aree di interesse storico-turistico, i Carabinieri hanno arrestato in diverse operazioni, ben 15 borseggiatori stranieri
I Carabinieri della Compagnia Roma Cassia hanno controllato cinque attività commerciali tra bar e ristoranti
Il locale, gestito da un 47enne albanese, era sprovvisto della autorizzazione amministrativa per l'esercizio di attività di pubblico spettacolo
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
1
Numerosi i sequestri nei confronti dei venditori abusivi di aste per selfie, ombrellini, braccialetti, parasole e souvenir vari
2
Il convoglio è rimasto fermo per alcuni minuti, causando rallentamenti sulla linea A
3
Due persone, entrambe di Tivoli, sono state arrestate dopo 9 km di inseguimento
4
Il fratello dell'ex boss della banda della Magliana da anni non effettuava i pagamenti al Comune di Roma
5
"Programmare e intervenire sistematicamente sulle nostre strade, questo il nostro obiettivo"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]