AMBIENTE
La Candelora non scioglie l’enigma dell’inverno: semo fora o dentro?
Il tempo incerto non risolve compiutamente il proverbio

Una Candelora incerta quella di oggi. Come recita il proverbio, qui nella versione umbra nota ai romani: "A la Madonna Candelora de l'inverno semo fora, ma se piove e tira vento, de l'inverno seno dentro”; oggi piove ma senza vento, quindi si va a interpretazione.

Certo colpisce come l’unico giorno di pioggia arrivi proprio oggi, dopo un periodo della Merla (le giornate più fredde dell’anno) piuttosto mite al punto che sui social si parla di “seconda ottobrata”, periodo dell’anno in cui Roma fa la magia di un clima quasi primaverile accompagnato dai colori dell’autunno. Però rimane una pioggia lieve, senza un vero freddo e senza vento.

La domanda quindi rimane: semo fora o semo dentro? E soprattutto: qual è lo stato dei nostri acquedotti? Perché a guardare il Tevere, forse è meglio che l’inverno sia ancora lungo e piovoso, molto piovoso.


ARTICOLI CORRELATI
Termosifoni fuori uso da diversi giorni nelle case popolari di via Padre Romualdo Formato
"E quando è cotta e messa sul tagliere, la mamma dice: A tavola ch'è pronta! E prende il filo e mentre taglia, conta quanti ne vede a tavola sedere"
Sempre più spesso gli automobilisti lamentano la seccatura di dover effettuare il cambio pneumatici al passaggio tra la stagione estiva e invernale
I PIU' LETTI IN AMBIENTE
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Alta pressione in rinforzo dalla seconda parte della settimana e temperature in rialzo, nuovamente su valori estivi
Data di pubblicazione: 2019-09-10 07:59:48
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]