ANNO ZERO
Rifiuti, Raggi: A Roma qualcosa è cambiato, lavoriamo pancia a terra
"Per anni tutto veniva mandato a Malagrotta, ora dobbiamo entrare in un'altra era, quella dei rifiuti zero e dell'economia circolare"

"Finalmente a Roma qualcosa è cambiato, a partire dai rifiuti, su cui abbiamo lavorato pancia a terra mettendo a punto già da inizio 2017 il nostro piano per i materiali post consumo iniziando proprio cambiando il nome da rifiuto, che dà un'idea di scarto, a qualcosa che può invece avere nuova vita grazie alle nuove tecnologie.

Tutti noi siamo cresciuti in un panorama di economia lineare, con prodotti utilizzati e che poi finivano in discarica: per anni tutto veniva mandato a Malagrotta, poi chiusa nel 2012 dall'Ue, ora invece dobbiamo entrare in un'altra era dove sono già entrati tantissimi Paesi del mondo, quella dei rifiuti zero e dell'economia circolare.

Dobbiamo sovvenzionare le imprese che non producono rifiuti, perché la riduzione è il primo punto per produrne sempre meno, e chiudere il ciclo non con una discarica ma con gli impianti che abbiamo previsto nel nostro piano, due impianti di compostaggio e uno di multimateriale.

Roma si è avviata con decisione verso questo percorso con un programma che stiamo implementando, a partire dalla differenziata che prima era a macchia di leopardo e che ora stiamo cambiando, a partire dal quartiere ebraico dove l'abbiamo portata all'85%".

Lo ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, partecipando alla presentazione del programma elettorale della candidata del M5S alla Regione Lazio, Roberta Lombardi, insieme al candidato premier del Movimento, Luigi Di Maio. (Ag. Dire)


ARTICOLI CORRELATI
"Ha firmato il codice etico M5s come tutti noi. Non ci sono piani B"
Capeggiati dalla aspirante presidente della Regione Lazio, Roberta Lombardi e dai quattro consiglieri uscenti ricandidati
I grillini preparano l'evento pulendo provocatoriamente il luogo del raduno. Pizzarotti grande assente tra i relatori
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Dovrebbe essere la Capitale d'Italia e rappresentare al meglio, anche all'estero, la qualità della vita nel nostro Paese"
Data di pubblicazione: 2019-11-10 19:59:29
2
Il Campidoglio sta monitorando costantemente la situazione in città facendo degli interventi mirati sul territorio dopo le piogge di queste ore
Data di pubblicazione: 2019-11-11 17:47:49
3
Indagate dodici persone in Toscana. Sono di estrema destra e secondo la Digos progettavano un clamoroso attentato anti islamico. Un’idea stupida, prima ancora che criminale
Data di pubblicazione: 2019-11-13 08:07:40
4
Cruciale per quasi vent’anni. Ai minimi termini oggi. Della potenza passata resta poco o nulla: Berlusconi che è l’ombra di sé stesso e nessuno che lo possa sostituire
Data di pubblicazione: 2019-11-12 07:24:12
5
La constatazione è emersa dall'incontro tra il nuovo Amministratore Unico di Ama, Stefano Zaghis, e il Presidente dell'Ordine dei Medici di Roma, Antonio Magi
Data di pubblicazione: 2019-11-13 15:57:40
1
"Nel frattempo i vertici dell'azienda organizzano, con soldi pubblici, l' X factor Atac per lo spettacolino di Natale"
Data di pubblicazione: 2019-11-09 13:56:14
2
Stanziati 4 milioni di euro per la bonifica di aree diventate ormai discariche con roghi tossici all'ordine del giorno
Data di pubblicazione: 2019-11-01 17:34:25
3
La favorita sarebbe la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, seguita da Carlo Calenda e Alessandro Di Battista
Data di pubblicazione: 2019-11-05 19:08:24
4
Varato il gruppo anti-odio auspicato dalla senatrice a vita: che però rischia di essere solo un bavaglio contro chi si oppone al pensiero unico
Data di pubblicazione: 2019-11-01 07:47:44
5
A cancellare i limiti precedenti fu il governo dei “tecnici”, guidato da Mario Monti. Con la solita scusa: la competizione economica va in questa direzione e non si può fermare
Data di pubblicazione: 2019-11-04 07:53:36
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]