FALSE CURE
Roma, Condannato ex medico che curava tumore con bicarbonato
Colpevole per aver sottoposto un 27enne malato di tumore ad una cura a base di bicarbonato di sodio, che ne causò il decesso

Sono stati condannati Tullio Simoncini, già radiato dall'Ordine dei medici, e Roberto Gandini, radiologo suo collaboratore, per aver sottoposto in una clinica di Tirana Luca Olivotto, di 27 anni di Catania, ad una cura antitumorale a base di bicarbonato di sodio. Il giudice monocratico di Roma ha condannato oggi Simoncini, accusato oltre che di omicidio colposo anche di esercizio abusivo della professione, a cinque anni e sei mesi e Gandini a due anni.

Olivotto, dopo che gli era stato diagnosticato un tumore, nel 2012 era andato a Tirana dove Simoncini svolgeva la sua attività e lì morì poco tempo dopo. "La sentenza di oggi ha messo un punto sulla dolorosa vicenda della famiglia Olivotto, dando la speranza che simili pratiche, tanto prive di attendibilità scientifica quanto pericolose, possano cessare e di esistere e di provocare altre vittime", hanno commentato i legali Giovanna Zavota e Francesco Lauri che hanno assistito la famiglia Olivotto.

"Nessuno potrà restituire Luca ai suoi cari ma è grande la soddisfazione di veder condannati in maniera così dura personaggi che, con le loro condotte, infangano la professionalità di quanti, ogni giorno, dedicano con competenza ed abnegazione, la loro vita alla cura dei propri pazienti", completano gli avvocati della famiglia della vittima. Lo comunica l'Agenzia di Informazione Adnkronos.


ARTICOLI CORRELATI
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
La Race capitolina alla sua XV edizione
L'uomo era stato condannato per la truffa Fastweb-Telecom Italia. Ferito gravemente anche un 28enne
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
1
La condotta ignominiosa dell'autista spacciatore era possibile grazie alla connivenza di colleghi compiacenti. Rinviati a giudizio 11 dipendenti dell'ospedale capitolino
2
Raggi: "Ne stiamo parlando anche con il delegato alla Sicurezza, Marco Cardilli"
3
I sindacati: "La Galleria Borghese è un sito a rischio perché non vengono rispettate le misure di sicurezza"
4
La folle passione per l'Iphone X ha spinto un 44enne romano ad acquistarne ben 5 in un grande magazzino
5
"Una madre e una donna che lotta per la giustizia e per la libertà con una sola arma: la sua scrittura"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]