SCELTA SBAGLIATA
Ostia, Provano la truffa dello specchietto ma l'auto è dei Carabinieri
Ignari che l'auto prescelta per la truffa fosse un'auto civetta con a bordo 2 carabinieri, vistosi scoperti hanno tentato la fuga ma sono stati raggiunti a Ostia

E’ andata male a un uomo e una donna romani che in pieno giorno hanno tentato di mettere a segno la cosiddetta truffa dello specchietto a un’auto in transito in via della Scafa a Fiumicino. I due, rispettivamente di 30 e 24 anni, non potevano sapere che l’auto era civetta e che a bordo vi erano due Carabinieri del Nucleo Investigativo che li hanno subito smascherati e arrestati.

Dopo aver visto transitare l’auto dei Carabinieri in via della Scafa i due truffatori l’hanno inseguita invitando il conducente a fermarsi, accusandolo di avere poco prima urtato la loro auto e per cui volevano essere risarciti. Quando i Carabinieri a bordo si sono qualificati, i due C.S., 30enne di Acilia e la donna, T.M. 24enne, del quartiere Borghesiana di Roma, entrambi già noti alle forze dell’ordine, hanno tentato di fuggire ma sono stati raggiunti e ammanettati a Ostia.

Attualmente sono in corso ulteriori accertamenti per appurare le eventuali responsabilità della coppia in ordine ad altre similari truffe perpetrate nell’ultimo periodo, atteso che uno di questi annovera a suo carico numerosi reati con analogo “modus operandi”.


ARTICOLI CORRELATI
I Carabinieri della Stazione Roma Appia notando la scena da lontano si sono avvicinati smascherando il truffatore albanese
Ottenuto un netto rifiuto dalla vittima, il 38enne l’ha colpita ripetutamente con calci e pugni, sottraendole due cellulari
"Contestualmente alla riapertura parziale, ci stiamo organizzando con delle navette e vedremo se ci sarà la possibilità di organizzare dei battelli", fa sapere inoltre il vicesindaco di Fiumicino
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Le cattive condizioni climatiche dell'ultima ora stanno causando disagi al trasporto pubblico locale
2
Una Vespa e un'autovettura si sono scontrate nella notte causando il ferimento grave della Guardia giurata 50enne poi morta
3
Il maggior Luciano Soligo, ai tempi dei fatti comandante della compagnia Talenti Montesacro, è iscritto nel registro degli indagati
4
Bus, metro, tram a rischio per lo sciopero di 24 ore. Servizio regolare nelle fasce di garanzia
5
Dalle prime luci del mattino i militari del Gruppo Ostia stanno eseguendo 42 arresti nei confronti di soggetti epigoni del Clan Triassi
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]