SCUOLA INFANZIA
Roma, Scuola Infanzia: Iscrizioni dal 16 gennaio al 6 febbraio
Le domande si possono presentare, fino al 6 febbraio, esclusivamente in modalità online

Aprono il 16 gennaio le iscrizioni alle scuole dell'infanzia capitoline per l'anno 2018-19. Le domande si possono presentare, fino al 6 febbraio, esclusivamente in modalità online. Occorre, prima di tutto, identificarsi al portale di Roma Capitale tramite la sezione 'Servizi Online'. E' consigliabile effettuare le procedure con adeguato anticipo, dato che per identificarsi al portale è necessario inviare la documentazione richiesta (per la verifica dei dati personali) e l'iter richiede, in media, dai tre ai sette giorni dalla ricezione dei documenti.

E' possibile completare le procedure per l'iscrizione in altre quattro lingue oltre l'italiano: inglese, francese, spagnolo e rumeno. I Municipi garantiscono piena assistenza ai cittadini, soprattutto nel caso di impossibilità a operare online. Nel corso del 2016 sono stati assunti (per la copertura dei posti da 'titolare') 636 insegnanti, mentre nel 2017 l'incremento è stato pari a 175 unità. Nel biennio, quindi, si è registrato un aumento di 811 insegnanti. Le nuove assunzioni hanno assicurato anche 37 nuovi dietisti per le mense scolastiche di Roma Capitale.

"Abbiamo organizzato il calendario di iscrizione in modo che corrispondesse a quello delle scuole statali, con l'obiettivo di facilitare l'organizzazione delle famiglie. E' stata inoltre garantita una stabilizzazione del precariato storico dopo anni di immobilismo. Continuiamo a lavorare a una riforma dei servizi educativi di Roma Capitale.

In particolare stiamo costruendo il nuovo 'Regolamento per i servizi educativi e scolastici per i bambini nella fascia di età da zero a sei anni', che consentirà di sviluppare una programmazione più uniforme su tutti i territori. Una novità che stiamo definendo a partire dall'ascolto e dalla partecipazione, affinché l'apprendimento diventi un processo di costruzione collettiva", spiega l'assessore alla Scuola, Laura Baldassarre.

(Ag. Dire)


ARTICOLI CORRELATI
Primo obiettivo del nuovo regolamento è quello di creare una continuità educativa tra nido e scuola dell'infanzia
"Le casse comunali da una parte pagano per i posti vuoti nei comunali e dall'altra pagano per i nidi in convenzione, non si può andare avanti così"
"Abbiamo garantito una risposta immediata a un atto così vile. Grazie al prezioso lavoro di squadra con il Municipio VI, i bimbi hanno potuto riprendere le attività in ambienti sicuri"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
1
Il ladro è stato bloccato nottetempo in un appartamento ubicato al primo piano di un condominio di via Force
2
Una lista lunghissima di episodi e non solo di notte. "La gente inizia ad avere paura", la denuncia del comitato di quartiere
3
I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno dato vita a una capillare attività di contrasto allo spaccio di droga
4
Secondo Palmieri, "Meglio trasmettere note classiche e rilassanti. Oppure nulla"
5
Il blitz è scattato nella serata di ieri in via Agostino Mitelli, dov'è ubicata l'abitazione dell'uomo
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]