SCOMPARSA NEL 1983
Emanuela Orlandi, "La verità sta in cielo" dice Papa Francesco, lui sa
"La verità sta in cielo" come ha detto Papa Francesco, facendoci capire che loro sanno che Emanuela è in cielo

Giugno 1983, in una giornata di caldo sole sparisce una ragazza di 15 anni. Una ragazza normale, una ragazza come tante, con una madre casalinga e un padre che lavora in Vaticano. Una cittadina Vaticana quindi sparisce e tutti pensano a una fuga, di quelle che le ragazzine fanno per spaventare tutti, non si pensa a un rapimento, chi può rapire una ragazzina di 15 anni che non è ricca. Emanuela ha tre sorelle e un fratello. Tutti la cercano ma solo quando Papa Giovanni Paolo II interviene con un appello ai rapitori viene aperta una linea diretta alla quale chiunque abbia notizie può rivolgersi con una telefonata. Qando Giovanni Paolo II sale nell'appartamento degli Orlandi si comprende che non si tratta di una ragazzina che è fuggita da casa ma che Emanuela è stata rapita. Come dice lui per una storia di terrorismo internazionale, probabilmente per far capire al Papa che deve fermare i suoi viaggi e la lotta contro il comunismo o anche la lotta contro lo strapotere e contro il malcostume della banca dello IOR oppure è solo uno dei tanti scandali di sesso e prostituzione tra i prelati. La cosa però certa è che una ragazzina di 15 anni che era andata a lezione di flauto non è più tornata a casa lasciando un vuoto incolmabile e i familiari nella disperazione, da 34 anni, e che oggi è diventata un film per la regia di Roberto Faenza, andato in onda il 24 novembre scorso. "La verità sta in cielo" come ha detto Papa Francesco, facendoci capire che loro sanno che Emanuela è in cielo.


ARTICOLI CORRELATI
Un appunto riferisce di spese sostenute dal Vaticano, dal 1983 al 1997, per la ragazza scomparsa, tra spostamenti, vitto e alloggio in un pensionato di Londra, cure mediche
Durante lavori di ristrutturazione, trovate ossa umane in un seminterrato di alcuni locali della sede della Nunziatura apostolica di Roma
Il fratello Pietro si è fatto promotore ieri sera di una fiaccolata da S.Apollinare a San Pietro
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"Saranno inseriti da oggi, 816 nuovi dipendenti e verranno trasformati a tempo indeterminato 500 contratti di agenti di Polizia Locale per un totale di 1.358 unità"
2
Undici mezzi sono andati a fuoco dall'inizio dell'anno. Sull'episodio di sabato sera la municipalizzata ha fatto sapere che "l dinamica dell'accaduto è stata ricostruita visionando le immagini di videosorveglianza"
3
Scossa di magnitudo 3,6. Tante segnalazioni sui social network
4
Riduzione di corse sulla Termini-Centocelle, possibili disagi anche sulla linea B/B1 e sulla Roma-Civita Castellana-Viterbo
5
Sul tavolo del prefetto ci sarebbe in particolare la questione legata alla liberazione dello stabile di via Cardinal Domenico Capranica, a Primavalle
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]