SENZA PAROLE
Roma, Ugl: 100 sagome di donne contro violenza di genere a P.zza S.Marco
Ad ogni sagoma allestita ai giardini di piazza Venezia è affissa la storia di una donna dal tragico epilogo

L'Ugl Lazio raddoppia il proprio impegno contro la violenza sulle donne. Una mission che si sviluppa durante tutti i giorni dell'anno e non si limita al solo periodo dedicato alla sensibilizzazione contro un fenomeno che, in questi ultimi anni, sta assumendo contorni drammatici.

Il sindacato ha allestito 100 sagome di donne a Roma presso i Giardini di Piazza San Marco (piazza Venezia) dove resteranno fino al prossimo 25 Novembre, la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “Senza parole” che dà anche il titolo all’indagine dalla quale è emerso che i finanziamenti stanziati non risultano essere ancora del tutto operativi sui territori e che la loro assegnazione riflette il noto divario tra Nord e Sud, con quest’ultimo fortemente penalizzato dalla distribuzione di un minor numero di risorse nonostante la necessità di maggiore aiuto e di numerosi episodi di violenza contro le donne.

L’Ugl chiede al Viminale di gestire direttamente le case rifugio delle vittime di violenza perché i Comuni non riescono a farvi fronte e rischiano la chiusura: “E’ fondamentale – spiega il responsabile dell’Ugl Lazio Armando Valiani – che il ministero dell’Interno si prenda carico della gestione delle case rifugio, così come avviene per i migranti, attraverso un fondo autonomo gestito dalle Prefetture. C’è poi da rivedere le ripartizione dei fondi che penalizza il Sud a tutto vantaggio del Nord, così come risulta insufficiente che ci sia una struttura per ogni 400mila abitanti”.


ARTICOLI CORRELATI
Cartelli manifestanti: 'Metà raccolta immondizia? Metà tariffe!', 'Atac metà corse? Metà costo abbonamenti', 'Quanto eri bella Roma'
#RomaDiceNo alla violenza sulle donne. L'evento in piazza del Popolo nella Giornata Internazionale contro al violenza sulle donne
E’ di ieri la notizia dello sconto di pena per Maurizio Falcioni, che, a Casal Bernocchi, nel febbraio del 2014, ha massacrato di botte Chiara Insidioso, fino a ridurla in coma
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il centro-sud è l'area che esporta più rifiuti organici all'estero per mancanza di impianti di smaltimento
Data di pubblicazione: 2019-12-11 10:19:52
2
I dati annuali Ispra confermano che a Roma la differenziata è in calo mentre i rifiuti complessivi aumentano
Data di pubblicazione: 2019-12-11 09:17:31
1
"Il parco più grande e frequentato di Roma rimarrà senza un punto di ristoro, senza un bagno pubblico e i dipendenti perderanno il lavoro"
Data di pubblicazione: 2019-12-09 20:10:11
2
La "radiografia" della Roma-Lido fatta in commissione capitolina Mobilità dal direttore dell'Esercizio Metro e Ferrovie di Atac. E il futuro è alle porte
Data di pubblicazione: 2019-12-09 15:11:47
3
Aveva 90 anni. Ne dà notizia il Centro Romanesco Trilussa
Data di pubblicazione: 2019-12-09 15:52:00
4
"In quel presidio si sono svolti per anni servizi essenziali per le donne, come il corso pre-parto, il sostegno all’allattamento, il servizio vaccinale dei bambini"
Data di pubblicazione: 2019-12-09 10:45:30
5
Secondo un report Ama oltre 1500 operatori ecologici su 4300 hanno in tasca una "inidoneità" alla mansione
Data di pubblicazione: 2019-12-10 16:50:34
1
L'attività d'indagine scaturisce da un episodio cruento che dipinge di nero le cronache della criminalità romana ovvero dal ferimento di Catrisano Emiliano
Data di pubblicazione: 2019-12-03 11:31:38
2
I tronchi vennero tagliati nel nord della Francia e poi portati a Roma, fu un'impresa degna dell'antica Roma
Data di pubblicazione: 2019-12-05 18:08:07
3
La Festa della Befana di piazza Navona è in ritardo e rischia di non vedere la luce ancora per diversi giorni
Data di pubblicazione: 2019-12-05 22:17:25
4
È stato accolto il ricorso proposto dal Comitato promotore dei referendum sull'esternalizzazione del servizio di trasporto pubblico di Roma Capitale
Data di pubblicazione: 2019-12-03 17:21:42
5
Sul caso lavorano i poliziotti del commissariato di Ostia, coordinati dal procuratore aggiunto Nunzia D'Elia
Data di pubblicazione: 2019-12-05 21:55:20
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]