CALCI E PUGNI AI MILITARI
Roma, Scavalcano i tornelli della metro e aggrediscono i Carabinieri
Due romani di 21 e 17 anni hanno scavalcato i tornelli di ingresso della stazione metro di Ponte Mammolo, un carabiniere donna intervenuta è stata colpita con una testata

Ieri sera, poco dopo le 18, due fratelli di 21 e 17 anni, romani di origini sarde, entrambi con precedenti e in evidente stato di alterazione psico-fisica, hanno scavalcato i tornelli di ingresso della stazione metropolitana di Ponte Mammolo. Alla pattuglia mista di Carabinieri della Stazione Roma Santa Maria del Soccorso e militari dell’Esercito Italiano impiegati nell’Operazione ‘Strade Sicure’ a guida della Brigata Granatieri di Sardegna, presenti in stazione in servizio di vigilanza, intervenuta per bloccarli, hanno riservato ripetute minacce e frasi ingiuriose.

I due hanno poi aggredito i due Carabinieri presenti con calci e pugni, nello specifico il maggiorenne colpendo anche con una testata un Carabiniere donna, per fortuna senza gravi conseguenze, solo lievi lesioni guaribili in pochi giorni.

Il fratello maggiorenne è stato arrestato e trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo in programma questa mattina presso le aule di piazzale Clodio.

*Foto di repertorio


ARTICOLI CORRELATI
La vittima, 70enne, è stata rapinata e scaraventata a terra con violenza nei pressi della stazione metro “Stella Polare”
La compagna del 36enne, alla guida della sua auto, ha avuto un lieve incidente con un fabbro romano
"Terzo mondo? No: Ponte Mammolo, periferia romana" - la denuncia del MoVimento 5 Stelle IV Municipio Roma
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Vigili del fuoco in azione già da prima dell’alba. AGGIORNAMENTI IN CORSO: le decisioni del Campidoglio
2
Due incendi a viale dei Colli Portuensi, quattro contenitori Ama bruciati e un'auto danneggiata. Non si esclude l'ipotesi dolosa
3
Si chiama "Sand Nativity" ed è stato realizzato con la sabbia dorata della spiaggia di Jesolo da quattro scultori selezionati dal Comune di Jesolo
4
Ruspe in azione al Med Net, piccolo stabilimento alla foce del Canale dei Pescatori
5
"Amatrice è nota in tutto il mondo non solo per i suoi 'Spaghetti all'Amatriciana', ma anche perché di amatriciani a Roma ve ne sono tantissimi"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]