VERDE PUBBLICO
Alberi, Di Biase (PD):”Priorità è rimozione pericoli e iter bandi"
"Molte aree a verde pubblico e i grandi parchi urbani soffrono un degrado crescente", afferma la capogruppo
Michela Di Biase durante la visita all’Isola Solidale

"A Roma ci sono 350000 alberi e diverse migliaia di questi sono malati. Molte aree a verde pubblico e i grandi parchi urbani soffrono un degrado crescente. Serve più manutenzione e un monitoraggio approfondito per evitare il ripetersi di gravi incidenti alle persone e alle cose. Anziché annunci su nuove piantumazioni e boschi urbani a Centocelle e Tor Sapienza, consiglio all’assessore Montanari di mettere maggiore impegno e risorse per passare dall’abbandono del verde alla cura individuando e rimuovendo i pericoli rappresentati da alberi secolari a rischio crollo.

E’ senz’altro desiderabile l’ampliamento del verde urbano e delle alberature, forse però in questa fase l’attenzione andrebbe riposta sull’iter dei bandi per la manutenzione del verde, sul degrado del verde pubblico, le potature, la sicurezza dei cittadini che frequentano i parchi urbani e gli automobilisti che percorrono i grandi viali alberati di Roma.

Tengo peraltro a sottolineare che la legge n. 10/2013, proposta dall’ex sindaco Rutelli, già impone per ogni nuovo nato o adottato la piantumazione di alberi nei comuni al di sopra dei 15000 abitanti. Con questo strumento Roma può proseguire speditamente anche nella sostituzione delle piante tagliate.

Così in una nota Michela Di Biase capogruppo del PD capitolino .


ARTICOLI CORRELATI
Intervista alla responsabile dello sponsor dell'iniziativa, Marianna Giovannetti
Nessun mistero, solo un errore di valutazione del livello del Tevere, innalzatosi a causa delle piogge incessanti di questi giorni. Le bici sono state riposizionate in zone più sicure
Tra gli ultimi provvedimenti del sindaco Marino: circa 87 ettari passeranno sotto il controllo dei Municipi
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Dopo un duro confronto durato oltre due anni, i sindacati sono soddisfatti degli accordi sottoscritti con Roma Capitale relativi alle vertenze di Roma Multiservizi
Data di pubblicazione: 2019-09-17 17:56:13
2
"Il nostro Municipio è tornato a vivere le emergenze di sempre, cassonetti stracolmi e discariche diffuse. La Sindaca addossa ad Ama le responsabilità, Ama è allo sbando"
Data di pubblicazione: 2019-09-16 18:11:04
3
"Atac ha sposato una tecnologia che aiuta a vivere meglio, semplifica la vita dei viaggiatori, combatte l'evasione e aiuta l'ambiente perché non si stampa più carta"
Data di pubblicazione: 2019-09-18 17:18:53
4
Giovanni Boccuzzi, secondo quanto riportato dall'Adn Kronos, sarebbe stato aggredito dal consigliere Alessandro Stirpe
Data di pubblicazione: 2019-09-16 10:31:48
5
Il deputato del Pd commenta in un tweet la notizia della finta testa di Salvini presa a bastonate nel corso di un evento dell'estate romana
Data di pubblicazione: 2019-09-16 23:18:56
1
Dopo un duro confronto durato oltre due anni, i sindacati sono soddisfatti degli accordi sottoscritti con Roma Capitale relativi alle vertenze di Roma Multiservizi
Data di pubblicazione: 2019-09-17 17:56:13
2
L’amministratore delegato di Ama, Paolo Longoni, nel corso di un’audizione in commissione capitolina Trasparenza, ha lanciato l’allarme e spiegato di chi sarebbe "la colpa"
Data di pubblicazione: 2019-09-04 17:38:41
3
Il leader della Lega torna ad attaccare la prima cittadina di Roma in un video in diretta su Facebook
Data di pubblicazione: 2019-09-03 21:44:23
4
"Invito pubblicamente la Raggi, i suoi assessori e la maggioranza grillina a venire a vivere per qualche giorno nei quartieri di Roma Est"
Data di pubblicazione: 2019-09-12 16:30:51
5
Un intervento atteso dai cittadini del XIV e XV municipio sin da quando era stato vietato l’uso dell’acqua potabile a causa dei preoccupanti livelli di arsenico
Data di pubblicazione: 2019-09-01 10:50:40
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]