TRAGEDIA
Roma, Studente 13enne morto nell'Istituto Santa Maria, sarebbe suicidio
Un papà: “So che alcuni bambini hanno visto precipitare il ragazzo nel cortile interno e che prima di lanciarsi avrebbe anche salutato con un gesto“

I carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Piazza Dante stanno vagliando in questi minuti le testimonianza di alunni e maestri per tentare di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti relativi alla morte del 13enne avvenuta oggi intorno alle 12 nell'istituto Santa Maria in viale Manzoni.

Secondo quanto si apprende l’ipotesi che prende sempre più corpo è quella del suicidio. Intanto alla spicciolata, molti ragazzi, alcuni in lacrime, stanno lasciando la scuola accompagnati dai genitori accorsi sul posto una volta appresa la notizia.

“Si pensa sempre al bullismo, in questo caso non penso sia così. Era un ragazzo solare e sereno“. A riferirlo è il papà di un giovane studente della scuola Santa Maria di Roma, uscendo dall’Istituto di viale Manzoni dove oggi un 13enne si sarebbe tolto la vita gettandosi dal secondo piano nel cortile.

“So che alcuni bambini- ha aggiunto- hanno visto precipitare il ragazzo nel cortile interno e che prima di lanciarsi avrebbe anche salutato con un gesto“.

“Ha preso la sedia e…. Era un bravo ragazzo, tranquillo, mai nessun problema a scuola. Lo conoscevamo tutti. Anche il fratello frequentava l’istituto”. A raccontarlo alcuni studenti dell’Istituto Santa Maria in viale Manzoni dove questa mattina il 13enne S.B. si sarebbe suicidato gettandosi dalla tromba delle scale.


ARTICOLI CORRELATI
Per la riapertura del nido in via Bossi 16 e per il mantenimento dei servizi socio sanitari nelle farmacie comunali
Lo ha stabilito il Giudice di Pace di Roma che ha comminato una sanzione di 1.000 euro all'azienda
Protesta contro i new jersey di viale Manzoni: sono antiestetici e pericolosi per la sicurezza stradale
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"Potrebbe essere un’oasi in mezzo alle auto con alberi, area giochi per bambini, ma siamo nella Capitale in rovina. Ma dove sono gli amministratori?"
2
L'episodio ha provocato la frattura composta del quinto metatarso del piede sinistro della vittima
3
L'uomo dopo essersi impossessato del mezzo parcheggiato in viale America, ha cercato di dileguarsi in tutta fretta
4
La vittima, spaventata dall’aggressività dell’uomo e dalle continue richieste di denaro aveva tentato da subito, di interrompere la relazione
5
Le operazioni di risanamento proseguiranno nei prossimi giorni
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]