VICENDA MULTISERVIZI
Roma, Multiservizi. Mussolini: "Raggi tra licenziamenti e amnesie"
“L'annullamento del bando per i servizi scolastici e per il verde cittadino rappresenta un fatto di gravità assoluta"


"I destini delle società partecipate del Comune di Roma sembrano legate più ai licenziamenti che a riforme strutturali, strumentali ed economiche. Licenziare per ridurre la spesa, sembra questa, velatamente, l'unica cosa che sappia fare questa amministrazione; per il resto un disastro”.

E’ quanto dichiara Rachele Mussolini, vicepresidente della commissione Trasparenza e consigliere comunale della lista 'Con Giorgia' di Roma Capitale.

“L'annullamento del bando per i servizi scolastici e per il verde cittadino – osserva la Mussolini - rappresenta un fatto di gravità assoluta. Perché fatto con una gara a doppio oggetto cucita addosso alla Multiservizi in barba al libero mercato, perché fatta sapendo già che non poteva essere fatta in quel modo, per loro stessa ammissione in periodo elettorale. E perché fatta a danno, sì dei servizi che potrebbero tardare ad attivarsi, ma soprattutto a danno degli operatori che ora rischiano veramente il posto di lavoro”.

“Con la mozione presentata e con una interrogazione – conclude la Mussolini -  cercherò di riportare in aula Giulio Cesare la questione, cercando di impegnare il Sindaco e la Giunta ad una soluzione - rassicurazione sulla vicenda servizi - occupazione. Dei tanti proclami fatti dalla Raggi e da De Vito in campagna elettorale non rimane nulla. Roma è amministrata o da smemorati o da persone in malafede, ognuno faccia le proprie riflessioni”.


ARTICOLI CORRELATI
Una mozione del M5S Roma depositata lo scorso 19 marzo per sospendere la gara d'appalto
Con l'astensione di 24 consiglieri del Movimento Cinque Stelle a fronte dei 5 voti favorevoli del Pd la mozione è stata bocciata
Di Palma (M5s): "Abbiamo individuato la gara come lo strumento ottimale per la salvaguardia del lavoro e dei servizi. Riteniamo di continuare su questo percorso"
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Il piano prevede la sperimentazione di strisce pedonali con led, nuova segnaletica e nuovi semafori e il prolungamento dell'isola pedonale dov'è la fermata bus
2
Esponenti del Pd romano come Giachetti, saranno presenti in alcune piazze della Capitale per raccogliere firme per il referendum sulla privatizzazione dell'Atac
3
"Lo abbiamo fatto minimizzando i costi: abbiamo investito 2 milioni di euro contro i 15 milioni spesi nel febbraio 2012 dall'amministrazione Alemanno"
4
Sblocco del turn over che coinvolgerà nel triennio 2018/2020 circa 400 unità di personale, che andranno a rimpiazzare le altrettante in uscita per pensionamento
5
La candidatura arriva il giorno del suo compleanno, l'ex sindaco di Roma oggi compie 61 anni ed è l'unico che potrebbe infastidire gli avversari
1
Angela Casamonica fa parte della famiglia rom più celebre di Roma, una di quelle che Matteo Salvini vorrebbe censire
2
Marco Pierfranceschi ha presentato le sue dimissioni, rimettendo le proprie deleghe per motivi personali
3
"Che i ministri spieghino all'opinione pubblica quali siano o siano stati i loro rapporti con l'ex presidente di Acea"
4
"Chi attacca il ricordo di Almirante sono gli stessi che hanno dedicato vie e piazze al maresciallo Tito, a Lenin, a Palmiro Togliatti"
5
"Roma Capitale avvierà tutti i controlli del caso sulla base di quanto denunciato dalla ragazza"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]