MORTE BIMBA
Roma, Bambina 9 anni muore al Bambin Gesù: rilevato metanolo nel sangue
La piccola è arrivata a Roma già in condizioni gravissime, ma un esame tossicologico avrebbe rilevato la presenza nel sangue di un derivato del metanolo

Sarà forse l'esame autoptico a far luce sulla morte di una bimba di 9 anni nei giorni scorsi al Bambino Gesù di Roma, dopo essere stata ricoverata a Matera. La piccola, infatti, sarebbe morta per le conseguenze di due arresti cardiaci, ma nel suo sangue i medici dell'ospedale del Gianicolo hanno rilevato anche composti derivati dal metanolo.

A quanto si apprende, la bimba è stata portata al Pronto soccorso di Materia - dove viveva con la famiglia - il 5 ottobre scorso. Qui ha subito due arresti cardiaci, una situazione grave tanto che il 7 ottobre è stato disposto il trasferimento al Bambino Gesù, riporta l'Agenzia di Informazione Adnkronos.

La piccola è arrivata a Roma già in condizioni gravissime, con un grave danno cerebrale. E' stata ricoverata per qualche giorno in terapia intensiva dove i medici hanno richiesto fra le altre cose un esame tossicologico, per cercare di arrivare a una diagnosi. Proprio questa analisi ha rilevato la presenza di un derivato del metanolo, riferisce l'Adnkronos.

La bimba poi non ce l'ha fatta; i medici hanno denunciato la vicenda all'autorità giudiziaria per fare chiarezza sul caso. Non si sa se la piccola abbia ingerito, respirato o assorbito questa sostanza. E' stato disposto un esame autoptico per cercare di chiarire le circostanze della sua morte, conclude l'Agenzia di stampa.


ARTICOLI CORRELATI
I donatori, con un loro accompagnatore, potranno accedere gratuitamente a uno dei musei capitolini, fino al 15 ottobre 2016
Luca Guadagnini dal 2009 quando, con sua moglie Genni, ha realizzato con grande impegno la prima edizione
La bimba era scesa da una vettura insieme alla madre
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
1
È accaduto intorno alle ore 12 al km 4, ovvero all’altezza dell’uscita Castel De Ceveri, in direzione Roma
2
Un agente ha subito intimato al ragazzo di rivestirsi. Per tutta risposta il 22enne si è invece calato ancora di più i pantaloni
3
"La piramide di spazzatura continua ad aumentare da mesi: siamo ormai alla terza stagione, forse è il caso d'intervenire"
4
Con la pretesa di far riprendere subito la corsa a un bus, il ragazzo ha aggredito il responsabile della fermata
5
Continua la Task Force dei militari contro l'abusivismo commerciale e il degrado. Emessi 5 "Daspo urbani" e sorpresi 27 ambulanti abusivi
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]