STUPEFACENTE
Roma, Spara con un'arma softair al gatto e finisce nei guai per spaccio
Gli agenti intervenuti a seguito della segnalazione di una lite in famiglia, si sono accorti che nel giardino, in bella mostra, c’erano 3 piante di marijuana

“Ha graffiato il mio cane”. Questa la motivazione che, a dire di un 50enne romano, lo avrebbe spinto ad imbracciare un’arma soft-air ed a sparare diversi pallini al gatto del figlio, che, intervenuto a difesa dell’animale, è stato a sua volta schiaffeggiato e colpito con una sedia.

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Romanina e del Reparto Volanti, intervenuti a seguito della segnalazione di una lite in famiglia fatta dalla moglie dell’uomo, dopo aver ascoltato il racconto dei familiari, si sono accorti che nel giardino, in bella mostra, c’erano tre piante di marijuana.

Altra droga, marijuana ed hashish, già confezionata in singole dosi, è stata poi trovata dai poliziotti all’interno dell’abitazione, insieme a due coltelli a serramanico, un fucile ad aria compressa e un bilancino di precisione.

A.D. , queste le iniziali dello spacciatore, già agli arresti domiciliari ma per reati diversi, è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato per minacce aggravate e  lesioni, dopo che il figlio ha formalizzato la denuncia presso il commissariato Casilino .


ARTICOLI CORRELATI
La denuncia degli esponenti di SEL Cioffari e Albanese: "Necessaria riqualificazione dell'ansa golenale del Lungotevere all'altezza di Testaccio"
Ne dà notizia Il Tempo. La Polizia ha scoperto in una roulotte anche una mappa di Roma con alcuni luoghi evidenziati
Ancora un corpo senza vita rinvenuto in un parco della Capitale
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Residenti da anni a Cesano di Roma, non avevano mai sottoscritto alcun contratto di fornitura di acqua. Ingente il danno per le casse della Società multiservizi
Data di pubblicazione: 2019-09-21 20:24:28
2
Il ragazzo era sull'autobus insieme con altri giovani e uno di loro ha sbloccato la leva di emergenza. L'autista è uscito dalla cabina subendo la reazione violenta del gruppo
Data di pubblicazione: 2019-09-21 17:47:26
3
All'interno di una fiat 500, al posto del conducente, giaceva il corpo esanime della ragazza, deceduta a seguito dell'impatto
Data di pubblicazione: 2019-09-21 17:08:40
1
Ordinanze di custodia cautelare eseguite tra Torpignattara, Marranella, La Rustica, Acilia, Infernetto, Pietralata e Fonte Nuova
Data di pubblicazione: 2019-09-17 10:23:10
2
Morte naturale o omicidio? Sarà l'autopsia disposta dall'Autorità giudiziaria a chiarire le cause del decesso della 89enne
Data di pubblicazione: 2019-09-19 17:21:35
3
Le ipotesi di reato sono ipotesi di corruzione, abuso d’ufficio e per traffico di influenze illecite
Data di pubblicazione: 2019-09-19 10:43:56
4
Nessun ferito e tre automobili danneggiate
Data di pubblicazione: 2019-09-18 10:33:31
5
I tre ragazzi hanno iniziato a prendere a calci e pugni il taxi, per poi aggredire anche l'autista tirandolo a forza, fuori dall'auto
Data di pubblicazione: 2019-09-19 19:04:47
1
"Faremo di tutto per vendicarti, Fabrizio, sto consegnando al diavolo una lista di nomi di donne, di uomini, di giovani, di vecchi"
Data di pubblicazione: 2019-09-02 18:52:03
2
Si asterranno dal lavoro i dipendenti di Roma Tpl, il consorzio privato che in città gestisce circa 100 linee
Data di pubblicazione: 2019-09-12 08:35:15
3
Dalle 21:01 sarà attiva la linea bus sostitutiva, la MB. L'interruzione durerà tre mesi
Data di pubblicazione: 2019-09-05 08:01:58
4
L'uomo proponeva, come alternativa, l'esborso di 50 euro in contanti, per concludere più velocemente la vicenda. Sorpreso dai poliziotti in analoghe circostanze
Data di pubblicazione: 2019-09-05 16:32:51
5
Vittima dell'agguato un 43enne incensurato, che sarebbe stato ferito con un colpo di pistola a una gamba
Data di pubblicazione: 2019-09-13 21:05:00
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]