BUONA SCUOLA
Roma, Scuola. Istituto "Giuseppe Impastato", protesta genitori
Singolare primo giorno di scuola per gli studenti delle medie dell’Istituto sito a Ponte di Nona: i genitori saluteranno il nuovo anno scolastico con una protesta, rifiutandosi di "ritirare" i propri figli all'uscita
Ponte di Nona

Nel quartiere Ponte di Nona, venerdì 15 settembre sarà il primo giorno di scuola per gli studenti delle medie dell’Istituto Comprensivo “Giuseppe Impastato”, e i genitori saluteranno il nuovo anno scolastico con una protesta, ovvero rifiutandosi di "ritirare" i propri figli all'uscita. Figli alti 1 metro e 70 con 43 di piede! Ebbene sì, il nuovo regolamento sull'uscita scolastica stabilisce che gli studenti potranno uscire solo se prelevati da un genitore o da un delegato.

Contro ogni "consuetudine", contro ogni buon senso, nell’ottica di insegnare ai ragazzi l'autonomia necessaria per le scuole superiori, i genitori dovranno "ritirare" i propri figli. Anche se le famiglie lavorano, se non ci sono soldi per pagare "baby" sitter (non esistono boy and girl sitter!), se non ci sono nonni o zii o familiari disponibili, se i ragazzi devono fare pochi metri per arrivare a casa e soprattutto se quei pochi metri da soli, in compagnia di amici, serviranno ad "avviarli" alle scuole superiori e alla vita.

Nei mesi scorsi più di 150 genitori hanno firmato una richiesta di confronto con gli organi della scuola, partecipato a decine di riunioni, cercato il dialogo in tutti i modi, ma non c'è stato verso di arrivare a un provvedimento che venisse incontro alle necessità delle famiglie. Pertanto, il primo giorno di scuola gli alunni verranno accompagnati dai professori ai cancelli alle ore 12 e molti genitori non li ritireranno. A prelevare i ragazzi ci saranno, invece, Carabinieri e Polizia già allertati dalla Preside.


ARTICOLI CORRELATI
Succede alla scuola Mazzini di Roma. La nostra risposta ai genitori
A Roma '70 l'arte regala un nuovo volto alla scuola media Carlo Alberto Dalla Chiesa
Gravissimo incidente all'alba in zona Ponte di Nona. Il bilancio è di due morti e due feriti
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Sottrasse il portafogli del ciclista, il cui corpo, privo di vita, era ancora incastrato sotto le ruote del camion
2
Non solo il dolore per la scomparsa del loro amato, ma anche l'insopportabile peso dello spregevole gesto
3
A dare l'allarme è stato un residente che, alle 4.30  circa della notte ha avvistato dal balcone di casa la sagoma del corpo che giaceva a terra
4
Si punta a realizzare 34 nuovi progetti nel triennio 2019-2021
5
Una sequenza di immagini viste anche da una piccola folla di persone che con il fiato sospeso...
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]