TRASPORTO PUBBLICO
Roma, Atac. Piccolo: Dire di Referendum è come buttare palla in tribuna
"In questi giorni la notizia è il referendum su Atac per la messa a gara nei prossimi anni, invece nessuno della maggioranza ci spiega se e come funzionerà l'azienda nei prossimi mesi"

"Quanta approssimazione nella gestione del trasporto pubblico romano da parte della maggioranza M5S. Veniamo a conoscenza in questi giorni che nuove linee bus sono state affidate a Roma Tpl in occasione della chiusura della linea A di metropolitana e dell'avvio del servizio sostitutivo con le nuove linee appunto, ma la comunicazione viene resa pubblica solo a lavori già avviati. Che strana idea di trasparenza devono avere nella gestione della cosa pubblica gli esponenti a Cinque Stelle che 'governano' Roma.

Ed è una modalità che ricorre spesso visto quanto accaduto in passato per la chiusura del ponticello dell'Eur e per la corsia preferenziale di via di Portonaccio, con la mancanza di comunicazioni tempestive ai cittadini e gli inevitabili disastri sulla viabilita'. Davvero troppa approssimazione. E ancora, in questi giorni la notizia continua ad essere il referendum su Atac per la messa a gara nei prossimi anni, invece nessuno della maggioranza ci spiega se e come funzionerà il servizio del trasporto pubblico a Roma nei prossimi mesi.

Una situazione paradossale che non può che tornare utile all'immobile Giunta Raggi. In termini calcistici parlare di referendum oggi equivale a dire che si vuole 'buttare la palla in tribuna'. La precedente amministrazione aveva portato in equilibrio finanziario l'azienda, bloccando ulteriori debiti, e si era cominciato a ragionare sulla valorizzazione del patrimonio dell'Atac di pregio e non utilizzato, per ridurre il debito prodotto dalle disastrose amministrazioni Polverini-Alemanno.

Non vogliamo farci distrarre e quindi torniamo a chiedere oggi alla sindaca e alla sua Giunta, o almeno a quel che ne rimane, autorevolezza e politiche sui trasporti chiare, definite e alla luce del sole. Non basta dire che si vuole mantenere il servizio in house. Bisogna pur cominciare a spiegare nel dettaglio come, dopo oltre un anno di governo della città, dopo vari cambi di assessori e di vertici aziendali e ancora nessun piano aziendale e nessun bilancio approvato. Questo ci chiedono i romani, che aspettano solo di poter contare su un servizio piu' efficiente". Cosi' le consigliere capitoline del Partito democratico, Valeria Baglio e Ilaria Piccolo.


ARTICOLI CORRELATI
"È una notizia preoccupante, che arriva nonostante i ripetuti messaggi tranquillizzanti della sindaca. Il M5S nelle parole apre ai lavoratori e nei fatti li punisce"
Si apre una prospettiva di 'scenari non più gestibili' denuncia l'ad di Ama, Lorenzo Bagnacani, in una lettera disperata al Campidoglio"
"Fermare l'esodo delle iscrizioni doveva essere il primo obiettivo di qusta amministrazione, ed è stato mancato"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Cipigli a sinistra, smorfiette in quel che resta di Forza Italia. Mara Carfagna chiede di “ripensarci”, ma Berlusconi tira dritto: la sua priorità è frenare il giustizialismo anti evasori
Data di pubblicazione: 2019-10-18 10:12:53
1
Chi oggi chiede alla Raggi di andarsene dovrebbe avere la decenza di presentare un'alternativa o metterci la faccia
Data di pubblicazione: 2019-10-15 17:33:05
2
Roberto Giachetti, deputato di Italia Viva, da poco uscito dal Pd, è intervenuto alla kermesse di presentazione del nuovo partito di Matteo Renzi
Data di pubblicazione: 2019-10-14 12:57:10
3
A Napoli il “garante” del M5S ha evocato scenari mondiali inquietanti. Ma per il segretario PD la sola cosa che conta è che la loro joint venture prosegua
Data di pubblicazione: 2019-10-14 19:08:43
4
Polemiche su Quota 100 e nuove tasse, mentre resta aperto il nodo coperture. E la Ue attende il Documento Programmatico di Bilancio
Data di pubblicazione: 2019-10-14 22:10:06
5
"Raggi, ora basta! Non è solo uno slogan, ma il grido di una città sfinita. Servizi al collasso, dai rifiuti ai trasporti, dalle mense al trasporto disabili"
Data di pubblicazione: 2019-10-17 15:32:54
1
"Ama ha ora la possibilità di avere di nuovo degli sbocchi dove collocare i rifiuti e oggi il nuovo amministratore farà un piano per i prossimi giorni"
Data di pubblicazione: 2019-10-04 14:47:02
2
Per il M5S è un punto irrinunciabile e difficilmente il PD potrà sottrarsi. Ma i meccanismi e gli abusi del Potere non ne risentiranno affatto
Data di pubblicazione: 2019-10-03 08:15:18
3
Impietosa analisi del familismo e dei suoi nessi con la mentalità mafiosa...
Data di pubblicazione: 2019-10-06 07:37:40
4
Chi oggi chiede alla Raggi di andarsene dovrebbe avere la decenza di presentare un'alternativa o metterci la faccia
Data di pubblicazione: 2019-10-15 17:33:05
5
Matteo Salvini, è arrivato in piazza del Campidoglio per partecipare alla manifestazione dei militanti del Carroccio contro la sindaca di Roma, Virginia Raggi
Data di pubblicazione: 2019-10-04 11:49:09
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]