SEGNALI DI FUMO
Roma, Million Marijuana March 2017, vendono e fumano liberi a Repubblica
Corteo per il fumo libero, sabato 27 maggio in Piazza della Repubblica a Roma, dove centinaia di giovani fumano e vendono marijuana

Vogliono la liberalizzazione della coltivazione e del consumo della marijuana le centinaia di ragazzi che si sono ritrovati nel pomeriggio di sabato 27 maggio nei giardini di piazza della Repubblica a Roma per la 17esima edizione italiana della Million Marijuana March, per reclamare quelli che affermano essere i tre punti fondamentali dei loro principi: "La fine di ogni persecuzione nei confronti dei semplici consumatori; l'accesso incondizionato all'uso terapeutico da parte dei pazienti; la riappropriazione del diritto per tutti di coltivare legittimamente una pianta che appartiene al patrimonio botanico dell'umanità".

Non sono pochi quelli che offrono marijuana all'interno di buste trasparenti e che vendono non disturbati dalle forze dell'ordine che si tengono a distanza e si limitano ad una azione di controllo. Le immagini mostrano chiaramente quello che avviene intorno a piazza della Repubblica, da dove parte il corteo con camion e megafoni e che attraverserà via delle Terme di Diocleziano, via Giovanni Amendola, via Cavour, piazza Esquilino, via Liberiana, piazza di santa Maria Maggiore, via Merulana, viale Manzoni, via Emanuele Filiberto e andrà a concludersi in piazza di San Giovanni in Laterano, dove è stato allestito un palco con un impianto per la musica.

 


ARTICOLI CORRELATI
Marijuana, hashish, eroina e cocaina: c'era di tutto fra le sostanze sequestrate dalle Forze dell'Ordine
I tre avevano occultato 71 kg di marijuana in un deposito in vicolo di Forma Rotta della località Finocchio di Roma
Rome Maròthon, la sfilata di centinaia di motociclisti per rendere omaggio ai nostri due Marò
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
È quanto è emerso nel corso della commissione Mobilità che si è tenuta nella stazione di Acilia, forse per l'ultima volta presieduta da Enrico Stefàno
2
"È da escludere- ha specificato Diaco- che l'incendio sia nato dal malfunzionamento del 'ragno', comunque la magistratura sta indagando"
3
Ubicata nei pressi della stazione Termini, la bisca era frequentata da cittadini cinesi e utilizzata per il gioco d'azzardo e scommesse clandestine
4
Nell'impianto trovati anche farmaci e cibo scaduti. Titolare indagata per omicidio colposo maltrattamenti e altre violazioni

5
Le previsioni meteo per le giornate di oggi, domani e dopodomani
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]