CENA PRESIDENZIALE
Ivana Trump a cena a Sant'Ignazio. Ristoratrice: Ecco il Menù
"Ha ordinato una cacio e pepe, i ravioli di ricotta e spinaci, e del pesce: scampi e mazzancolle grigliati"

Luigina Pantalone, titolare del ristorante 'Da Sabatino-Le cave di Sant'Ignazio', dove ieri hanno cenato Ivanka Trump e suo marito, oggi è intervenuta a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, dove ha raccontato molti aspetti di questa cena 'presidenziale'. "Ivanka Trump era bellissima, è venuta con suo marito e molti amici americani". Cosa hanno mangiato? "I nostri antipasti a base di mozzarelline di bufala, del prosciutto e lei ha chiesto un'insalata caprese ed una pizza margherita. Tutto come antipasto".

E poi cos'altro? "Ha ordinato una cacio e pepe, i ravioli di ricotta e spinaci, e del pesce: scampi e mazzancolle grigliati". Il dolce lo hanno preso? "Si, i nostri dolcetti famosi: i sanpietrini di Sant'Ignazio". Hanno preso anche del vino? "Vino Barolo e Pinot Grigio, e poi amari a fine cena". Anche Ivanka ha bevuto? "Si si, sia il rosso che il bianco".

Chi ha pagato il conto? "Il marito della Ivanka, ha dato la carta prima di sedersi per paura che gli altri pagassero per lui". Quanto hanno pagato? "Gli abbiamo fatto un prezzo politico: Ivanka era col marito e una decina di persone, e in più c'erano una cinquantina di uomini della sicurezza. Ha pagato tutto suo marito". Il conto è stato sui tremila euro? "No, no, di meno..." (Foto di repertorio)


ARTICOLI CORRELATI
Lo ha affermato ai microfoni di "Un giorno da pecora"
"Mi auguro che questo avvenga ma non sulla base di un uomo solo al comando, abbiamo già visto per carità"
Beppe Recchia, ristoratore romano originario di Valmontone non accetta bambini nel suo ristorante
I PIU' LETTI IN COSTUME
GIORNO SETTIMANA MESE
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]