ASSEMBLEA CAPITOLINA
Scuola, Asili Nido. Baglio: 300 domande in meno, è esodo iscrizioni
"Fermare l'esodo delle iscrizioni doveva essere il primo obiettivo di qusta amministrazione, ed è stato mancato"

"Abbiamo richiesto un accesso agli atti rispetto al bando nidi e abbiamo verificato che sono arrivate 300 domande in meno rispetto allo scorso anno di famiglie che hanno fatto richiesta al nido. Quello doveva essere il primo obiettivo di questa amministrazione, fermare l'esodo di iscrizioni, ed è stato mancato. E più volte anche in quest'Aula abbiamo chiesto un confronto con assessora e sindaca per fare un'analisi del bando e del suo impatto e siamo stati ignorati".

Lo ha detto la consigliera capitolina del Pd, Valeria Baglio, intervenendo durante l'Assemblea capitolina straordinaria sul nuovo bando nidi del Campidoglio. "Siamo contenti che ieri sia arrivato da parte vostra un invito per l'1 giugno ad alcuni operatori e ai rappresentanti delle famiglie per un confronto sul bando - ha aggiunto Baglio- Vorremmo che li ascoltaste davvero, siamo pronti a fare la nostra parte in questo confronto. Vorremmo che Roma anche con il nostro aiuto approfittasse al meglio dello stanziamento di oltre 200 milioni fatto dal Governo per sviluppo della rete scolastica in tutta Italia".

Il gruppo Pd, infine, ha annunciato la presentazione di una mozione "per la riapertura delle iscrizioni con bandi che non ripartano a ottobre, ma fatti magari entro il mese di luglio, subito dopo aver verificato l'impatto di questo bando. Abbiamo chiesto di incontrarla più volte, ma non abbiamo mai avuto risposta- ha concluso Baglio rivolgendosi all'assessore alla Scuola, Laura Baldassarre - Ci ascolti, negli interessi dei bambini e dei cittadini". (Foto di repertorio)


ARTICOLI CORRELATI
"Questa rivoluzione a 5 stelle più che cambiare la città, la sta bloccando"
Si potranno scegliere sei nidi senza distinzione tra comunali e convenzionati
"È una notizia preoccupante, che arriva nonostante i ripetuti messaggi tranquillizzanti della sindaca. Il M5S nelle parole apre ai lavoratori e nei fatti li punisce"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Per fruire del servizio sarà necessario autenticarsi attraverso il sistema eIDAS
Data di pubblicazione: 2019-08-19 11:49:54
2
"Vista l'ennesima prova di stress alla quale Atac ha deciso di sottoporre i suoi utenti, lasci almeno aperti i tornelli delle stazioni rimaste aperte"
Data di pubblicazione: 2019-08-19 22:39:44
3
"Ora chiediamo una svolta da parte del Comune e di Ama, che, rapidi, dovranno compiere le scelte necessarie sugli impianti per garantire un corretto funzionamento del sistema dei rifiuti"
Data di pubblicazione: 2019-08-19 21:45:13
4
Il Conte bis, questo il retropensiero di una parte del Pd, nascerebbe inevitabilmente sotto l'egida di Matteo Renzi
Data di pubblicazione: 2019-08-20 20:31:20
5
"Tolleranza zero per i dipendenti che rubano risorse o beni che appartengono a tutti. Stiamo coltivando un nuovo clima aziendale"
Data di pubblicazione: 2019-08-21 18:02:59
1
Per contrastare il dominio schiacciante di Lega e Salvini, il marito del sindaco di Roma si auspica un'unione con Tutta la sinistra per dar corpo a una maggioranza alternativa
Data di pubblicazione: 2019-08-11 16:38:40
2
"Chi vuole fare polemica fa un danno ai romani. Ci accusano che li stiamo distogliendo dal servizio per mostrarli alle persone?"
Data di pubblicazione: 2019-08-09 19:00:49
3
L'assessore alla Mobilità di Roma Capitale, commenta l'approvazione del Pums da parte dell'Assemblea capitolina
Data di pubblicazione: 2019-08-02 21:17:41
4
"È stato rifatto tutto l'asfalto e la segnaletica orizzontale. Sono stati disostruiti e puliti anche i tombini"
Data di pubblicazione: 2019-08-17 18:36:44
5
Per fruire del servizio sarà necessario autenticarsi attraverso il sistema eIDAS
Data di pubblicazione: 2019-08-19 11:49:54
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]