NARRATIVA
"La ragione era carnale" alla Libreria del Viaggiatore, venerdì 10 marzo
Il romanzo di Mariagloria Fontana "La ragione era carnale", racconta il desiderio negli anni dei social network

‘’Ci scrivevamo ormai da un po’ di notti pur non sapendo quasi nulla l’uno dell’altra. In fondo, nel parlare con uno sconosciuto, sia pure per via telematica, c’è una sacralità che va rispettata. Nell’omissione della realtà, della quotidianità, nel tacere sulle beghe domestiche, sui rispettivi fidanzati, mogli, compagni, nel cercare di scrivere frasi e pensieri interessanti che colpiscano l’altrui attenzione. E in tutto questo non c’è mistificazione, ma ben più della realtà’’.

‘’Il desiderio è un’incognita che frantuma l’amore, anche il più solido, perché le persone che ami e che non esistono, spesso coincidono’’.

"La Ragione era Carnale" di Mariagloria Fontana, Armando Curcio Editore, verrà presentato venerdì 10 Marzo presso la Libreria del Viaggiatore, via del Pellegrino 165 a Roma, alla presenza dell’autrice, dello scrittore Fulvio Abbate, del giornalista Tommaso Martinelli e dei musicisti Andrea Pintucci, Paolo Cotronei e Michael Supnick. Ingresso libero.

La ragione era carnale - Armando Curcio Editore

*Foto di Adriano Di Benedetto


ARTICOLI CORRELATI
Luttuosi, snob e cattivi
Comunque la mettiate: le tette hanno e avranno sempre un potere. Soprattutto sulle donne
“Buonanotte madame” è il primo romanzo di Alessio Biondino e racconta della forza straordinaria di alcuni rapporti umani
I PIU' LETTI IN APPUNTAMENTI
GIORNO SETTIMANA MESE
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]