CASO STADIO ROMA
Stadio, Pd presenta Odg in Municipi e Campidoglio: Approvare progetto
Chiediamo ai presidenti di Municipio di sollecitare con urgenza il sindaco ad aprire un tavolo tecnico con proponenti e il dip. Pau per rivedere il parere non favorevole

Un ordine del giorno in tutti i Municipi di Roma e poi anche in Assemblea capitolina per "sollecitare con urgenza il sindaco di Roma e la sua Giunta affinché venga rivisto il parere non idoneo espresso al progetto dello stadio della Roma", ad aprire "un tavolo tecnico con il soggetto proponente al fine di trovare una soluzione che soddisfi i requisiti di pubblica utilità sanciti nella deliberazione di Assemblea capitolina 132/2014" e, infine, a interpellare "la Soprintendenza statale per le Belle Arti di Roma per capire cosa sia cambiato dalle espressioni di parere rese nelle conferenze dei servizi preliminare e decisoria alla dichiarazione rilasciata il 17/02/17 in cui si manifesta la volontà di voler avviare il procedimento di dichiarazione di interesse culturale" sull'ex ippodromo di Tor di Valle.

Il documento, messo a punto dal Partito democratico, tra oggi e mercoled' verrà depositato in tutti i "parlamentini" romani (è stato già protocollato in XI e XIV) per essere poi discusso dai rispettivi Consigli. Fino, come detto, ad arrivare poi in Campidoglio. "Abbiamo scritto e protocollato questo ordine del giorno alla luce ultimi sviluppi emersi dalla Soprintendenza.

Sostanzialmente chiediamo ai presidenti di Municipio di sollecitare con urgenza il sindaco e la Giunta ad aprire un tavolo tecnico con proponenti e il dipartimento Pau che ha espresso parere non favorevole nell'ultima conferenza dei servizi per rivedere questo parere", ha spiegato all'agenzia Dire l'estensore dell'odg, Alessio Cecera, consigliere Pd nel Municipio Roma XIV dove è vicepresidente della commissione Urbanistica ed ex assessore ai Lavori pubblici.

 


ARTICOLI CORRELATI
Lo hanno detto senza giri di parole in conferenza stampa in Campidoglio: L'assessore Montanari non funziona, chiediamo di sostituirla
"Da oggi, non da domani, dobbiamo costruire l'alternativa, evitando di ripetere l'errore di farsi trovare impreparati al momento del voto"
Da Lotito a Berlusconi, da Cellino a Preziosi. Tantissimi i numeri uno che hanno avuto problemi con la giustizia
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il trentennale del crollo del comunismo diventa un'occasione per attaccare Trump e Israele. Ma come aveva spiegato Benedetto XVI, le mura proteggono ma hanno anche le porte
Data di pubblicazione: 2019-11-13 07:56:06
2
Indagate dodici persone in Toscana. Sono di estrema destra e secondo la Digos progettavano un clamoroso attentato anti islamico. Un’idea stupida, prima ancora che criminale
Data di pubblicazione: 2019-11-13 08:07:40
1
"Dovrebbe essere la Capitale d'Italia e rappresentare al meglio, anche all'estero, la qualità della vita nel nostro Paese"
Data di pubblicazione: 2019-11-10 19:59:29
2
Il Campidoglio sta monitorando costantemente la situazione in città facendo degli interventi mirati sul territorio dopo le piogge di queste ore
Data di pubblicazione: 2019-11-11 17:47:49
3
Cruciale per quasi vent’anni. Ai minimi termini oggi. Della potenza passata resta poco o nulla: Berlusconi che è l’ombra di sé stesso e nessuno che lo possa sostituire
Data di pubblicazione: 2019-11-12 07:24:12
4
A stabilirlo è una delibera approvata dalla Giunta capitolina
Data di pubblicazione: 2019-11-11 17:15:59
5
Indagate dodici persone in Toscana. Sono di estrema destra e secondo la Digos progettavano un clamoroso attentato anti islamico. Un’idea stupida, prima ancora che criminale
Data di pubblicazione: 2019-11-13 08:07:40
1
"Nel frattempo i vertici dell'azienda organizzano, con soldi pubblici, l' X factor Atac per lo spettacolino di Natale"
Data di pubblicazione: 2019-11-09 13:56:14
2
Stanziati 4 milioni di euro per la bonifica di aree diventate ormai discariche con roghi tossici all'ordine del giorno
Data di pubblicazione: 2019-11-01 17:34:25
3
La favorita sarebbe la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, seguita da Carlo Calenda e Alessandro Di Battista
Data di pubblicazione: 2019-11-05 19:08:24
4
Varato il gruppo anti-odio auspicato dalla senatrice a vita: che però rischia di essere solo un bavaglio contro chi si oppone al pensiero unico
Data di pubblicazione: 2019-11-01 07:47:44
5
A cancellare i limiti precedenti fu il governo dei “tecnici”, guidato da Mario Monti. Con la solita scusa: la competizione economica va in questa direzione e non si può fermare
Data di pubblicazione: 2019-11-04 07:53:36
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]