PITTI IMMAGINE
Mostra su Ciro Paone, imprenditore della moda italiana a Firenze
Un successo per la mostra organizzata su il fondatore di Kiton in occasione della 91esima edizione di Pitti Immagine

DUE O TRE COSE CHE SO DI CIRO” è il titolo della mostra evento che Pitti Immagine per la sua novantunesima edizione, ha scelto di dedicare a Ciro Paone, fondatore di Kiton e grande imprenditore della moda italiana.

Il progetto espositivo, di grande impatto emotivo, è curato da Angelo Flaccavento, un percorso unico nel suo genere, capace di trasmettere al pubblico la passione, il savoir-faire, la grande dedizione alla bellezza che attraversano la vita e il lavoro di Ciro Paone.

“Per noi di Pitti Immagine, Ciro Paone è sempre stato un riferimento di simpatia, eleganza, visione e coraggio” - dice Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine – e il suo lavoro un esempio di ricerca e al tempo stesso di salvaguardia della tradizione. Rappresenta il meglio della sartoria contemporanea, e al tempo stesso uno degli imprenditori più illuminati della moda italiana: una storia che parte da Napoli e da qui va alla conquista del mondo. Due o tre cose che so di Ciro è un’immersione nel gusto, nella passione e nell'indefessa dedizione alla causa del bello, che attraversano la vita e la carriera di Ciro Paone. Un ringraziamento dovuto a lui e alle persone che con lui condividono questa storia aziendale, per quanto hanno fatto e faranno in futuro”.

L’esposizione si snoda attraverso sei stanze, sei temi fondamentali del lavoro e della visione di Ciro Paone, nelle quali il visitatore viene travolto da un vero e proprio percorso esperienziale che va a coinvolgere tutti i sensi. La famiglia, vista come dimensione domestica e luogo delle grandi decisioni. Il numero uno:”The Best of the Best plus One” una delle espressioni celebri di Paone. Napoli, città dove tutto è iniziato. La sartoria, fucina creativa dove suoni, luci e odori scolpiscono lo spazio. L’indossaggio, unito alla frase:”Tutte uguali, tutti diversi” e una serie di giacche blu identiche ma diverse per taglie e drop. La qualità, una bandiera italiana realizzata con tessuto Kiton reca la cimosa “selected by Ciro”. Il percorso termina poi con il settimo tema dedicato alla seduzione e alle donne, figure importanti nella vita di Ciro; il passaggio nel meraviglioso giardino interno di Palazzo Gerini è accompagnato da un richiamo di voci oniriche femminili che invocano Ciro di restare con loro.

“Da parte mia e di tutta la famiglia Paone – aggiunge Antonio De Matteis, CEO di Kiton – confermo che questa mostra dedicata a mio zio è un onore immenso, perché Ciro Paone è la persona che più di ogni altra ha influito sulla nostra vita, sul nostro modo di pensare e ci ha insegnato con dedizione e passione il suo credo. Ringraziamo Pitti Immagine, tra le manifestazioni internazionali leader per la moda Uomo, per aver creduto in Kiton dagli esordi e per averci offerto uno scenario così prestigioso. Il modo in cui Pitti ha saputo rinnovarsi negli ultimi anni conferma che chi la gestisce ha fatto un lavoro davvero eccezionale”.


ARTICOLI CORRELATI
Per conoscere da vicino il mondo 3D, ne abbiamo voluto parlare con Jordan River, regista 3D, producer e Membro dell’International Stereoscopic Union
A 70 anni dall'Olocausto dei Rom e dei Sinti viene lanciato l'allarme "sulla campagna razzista in atto in Italia"
I malviventi effettuavano vere e proprie perquisizioni, depredando le ignare vittime di denaro e oggetti preziosi, dandosi poi a repentina fuga
I PIU' LETTI IN COSTUME I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Sia che optiamo per scarpe con il tacco 12 o ballerine colorate, siamo pronte ad affrontare il gioco della seduzione
2
“Le Salon de la Mode” ringrazia inoltre l’Istituto Cordella di Lecce Scuola di alta formazione per stilisti/ modellisti
3
Una location insolita, il quartier generale di Andrea e Giacomo Cappella per la fascia di Miss Kia Lazio 2015
4
L'ideatrice ha spiegato ad oltre trecento invitati la storia e la cultura del Made in Italy
5
"E’ ovvio che gli avversari della sindaca stanno facendo di tutto per buttarla giù e farle fare la fine di Marino“
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]