CAPODANNO A ROMA
Tiratori scelti e metal detector, oltre 1000 agenti in campo
Oltre mille uomini, in uniforme e in abiti civili, vigileranno tra la gente, tra cui poliziotti in bicicletta e pattuglie della Polizia fluviale

Si articolerà nelle 24 ore il piano di sicurezza disposto dal questore di Roma, Nicolò Marcello D’Angelo, sulla base di quanto emerso in sede di comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, per un evento che impegnerà, in un periodo di tempo prolungato, varie zone della città.

I servizi preventivi, già in atto, saranno rinforzati con il totale dispiegamento delle misure a partire dalle 19 di oggi.

Nella prima fase, sorvegliato speciale, oltre al Colosseo, sarà il Circo Massimo, dove si prevede un consistente transito di persone ed il successivo stazionamento dalle ore 22.30, quando inizieranno una serie di spettacoli di intrattenimento.

Nell’area sono stati realizzati, in collaborazione con Roma Capitale, 5 varchi di accesso nei quali saranno effettuati i controlli di sicurezza. Il piano, sempre dalle 19, prevede il presidio di tutte le maggiori piazze della Capitale, con particolare attenzione a piazza Venezia, piazza di Spagna, piazza Navona, Campo de’ Fiori, piazza del Popolo, Fontana di Trevi, Gianicolo ed Eur.

A San Pietro ancora in vigore lo specifico piano di sicurezza adottato per l’anno giubilare. Dalle 3 del mattino dell’1 gennaio, saranno presidiati i ponti dove sono previsti intrattenimenti per adulti e bambini fino alle 21.

Dalle ore 13 dell’1 gennaio il lungotevere, da ponte Garibaldi a ponte Sant’Angelo, sarà totalmente pedonalizzato per consentire una serie di eventi nei 4 ponti presenti in quel tratto. All’inizio della pedonalizzazione, sono previste fioriere antisfondamento, mentre per ciascun ponte vi saranno servizi dedicati con controlli di polizia, anche a mezzo metal detector.

Oltre mille uomini, in uniforme e in abiti civili, vigileranno tra la gente. Tutti i servizi sono studiati per realizzare condizioni di massima sicurezza, senza generare eccessive barriere o preoccupazioni. A completare il dispositivo, pattuglie appiedate, tiratori scelti, cavalli delle forze dell’ordine, poliziotti in bicicletta, nonché pattuglie della Polizia fluviale che sorveglieranno la città navigando sul Tevere.

Questa mattina, il questore ha voluto lanciare la campagna di sicurezza partecipata #dacciunamano, in collaborazione con Roma Capitale, con cui sono stati coinvolti i lavoratori ed cittadini che saranno in strada la notte di San Silvestro. Nel pomeriggio si terrà in Questura il tavolo tecnico, durante il quale saranno illustrati i dettagli del piano di sicurezza ed al quale parteciperanno oltre ai funzionari della Polizia di Stato, rappresentati dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, dell’Esercito, del 112-Numero unico per le emergenze, del 118 e di Roma Capitale.


ARTICOLI CORRELATI
Il piano prevede la sperimentazione di strisce pedonali con led, nuova segnaletica e nuovi semafori e il prolungamento dell'isola pedonale dov'è la fermata bus
"La gara a doppio oggetto è l'unico strumento che ci consente di tutelare dal primo all'ultimo lavoratore e offrire standard elevati di servizi alla città"
"Tantissimi i nomi che animeranno il primo giorno del nuovo anno. Sarà una festa lunga 24 ore, con circa 500 artisti"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"L’amministrazione di Roma Capitale ha deciso di non dare più quel sostegno sul quale contavamo ogni anno. Impossibile per noi affrontare spese"
2
La donna, impiegata in un convitto per persone disabili, si sentiva al sicuro all’interno della struttura, ignorando di essere già monitorata dai Carabinieri
3
Secondo alcune testimonianze da accertare, pare che il bambino, insieme ai genitori, stesse attraversando sulle strisce quando è stato investito
4
La vittima, un 55enne, stava parlando con alcuni ragazzi in zona largo Preneste, quando uno di loro gli si è scagliato improvvisamente contro
5
L’uomo è stato affrontato dalla ex che, afferrando un coltello da cucina, lo ha ferito in un estremo tentativo di difesa
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]