C'ERA DI PEGGIO
Roma: Bilancio bocciato? Era successo di peggio al sindaco Marino
"L’Oref fece un documento di 104 pagine con 17 rilievi gravissimi alla gestione della giunta di Marino. Fu un colpo per il Pd, mentre i grillini all’epoca esultarono"

L’ex assessore alla cultura della giunta Alemanno Umberto Croppi è intervenuto ai microfoni di Radio Roma Capitale, all’interno della trasmissione “Roma ogni giorno”, condotta da Francesco Vergovich, affermando sulla bocciatura dell’Oref del bilancio di previsione in Campidoglio: "La situazione è grave, ma ho passato diverse ore sui social ieri sera per spiegare cosa è l’Oref, che deve certificare la legittimità dell’operato in termini di bilancio dell’amministrazione. Molti dicono: dove stava mentre si accumulava debito in Comune? Fino a pochi anni fa l’Oref veniva eletto dal consiglio comunale e ai politici doveva rispondere. Oggi i membri vengono estratti a sorte ed è ovviamente diverso. Ma non è neppure la prima volta che accade, perché lo stesso Oref come è composto attualmente, due anni fa bocciò il bilancio consuntivo di Marino. Ed è peggio, perché il previsionale prevede delle cose e si può cambiare se ci sono i tempi, il consuntivo no, perché registra cose svolte. L’Oref fece un documento di 104 pagine con 17 rilievi gravissimi alla gestione della giunta di Marino. Il PD subì un colpo pesante da parte dell’Oref, mentre i grillini all’epoca esultarono, proprio con un intervento della stessa Raggi. In teoria ora per legge, se il bilancio non fosse approvato entro il 31 dicembre, l’amministrazione dovrebbe saltare. Il prefetto potrebbe comunque concedere una proroga o potrebbe essere il governo a farlo con una legge apposita".


ARTICOLI CORRELATI
Le delibere vanno approvate entro il 31 dicembre per non perdere i 137 milioni di euro accordati dal Mef sotto forma di spazi di finanza pubblica
"Le valutazioni dell'Oref le consideriamo un'opportunità per migliorare il documento per l'azione amministrativa per il prossimo triennio"
Ipotesi di reato: incendio doloso. I 4 responsabili si sono costituiti oggi; 2 di loro sono minorenni
I PIU' LETTI IN OPINIONI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Caro klose, siamo in due a lasciare la Lazio. Tu rappresenti gli ultimi 5 anni ma la sua storia è assai più lunga, ed è anche la mia storia...
2
Un'ordinanza firmata dal Commissario Tronca proibisce i barbecue fino al 30 Settembre nelle aree verdi di Roma
3
Vladimir Luxuria è convinta che Marino sia stato fatto fuori da qualcuno: "Sono molto confusa e vorrei capire qualcosa in più"
4
Conferimento del diploma di specializzazione honoris causa in anestesia e rianimazione allo sfortunato medico 35enne Riccardo
5
Una truffa in piena regola ai danni del servizio sanitario nazionale, scoperta presso la Casa di Cura Villa Tiberia, nel quartiere Talenti
1
In Inghilterra e Galles l'acqua è stata privatizzata completamente nel 1989 da Margaret Thatcher e le compagnie dell'acqua oggi sono tutte private
2
Amy Winehouse morì tragicamente il 23 luglio di sei anni fa per gli eccessi di alcol e droga, e la sua fine, purtroppo scontata
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]