IL PORTIERE SA TUTTO DEI SUOI CONDOMINI
Al Teatro Tirso de Molina va in scena "I sorrisi del portiere"
Vi regalo un sorriso, promette Laganà, quello genuino della mattina

Achille Mellini Presenta RODOLFO LAGANA’ in "I SORRISI DEL PORTIERE" Regia Claudio BOCCACCINI dal 3 al 27 novembre Teatro Tirso de Molina.

Dopo "Nudo Proprietario 2.0", il "one man show" che ha appassionato migliaia di spettatori e che ha segnato un sold out dopo l’altro, torna Rodolfo Laganà con il suo nuovo travolgente spettacolo dal titolo “I sorrisi del portiere” in scena dal 3 al 27 novembre al teatro Tirso de Molina di Roma.

Il portiere sa tutto dei suoi condomini ed è per questo che un commissario chiede a lui per primo una versione dei fatti. Orazio Parini, il portiere del sorriso, descrive la quotidianità del suo palazzo delineando con tenerezza, ironia e sarcasmo i tratti principali dei condomini lasciandoci intravvedere quanto siano simili a quelli di tutti noi.

Poi rivela la sua verità con protagonisti, moventi, vittime e colpevoli. Tutti diversi, tutti litigiosi, tutti normali. Un monologo in crescendo che, con un finale sorprendente, darà una lettura differente ad un tema di profonda attualità. ​

“Vi regalo un sorriso, promette Laganà, quello genuino della mattina, che è molto meglio di qualsiasi cappuccino, l’unica vera vitamina della giornata!”

Teatro Tirso De Molina Via Tirso, 89 (Piazza Buenos Aires)


ARTICOLI CORRELATI
"Ho 58 anni e l'età mi ha cambiato tante cose. La prima è il carattere. Infatti prima al computer usavo il 12, ora se non metto minimo il 24 vedo solo una macchia nera"
Quale modo per assecondare le fantasie popolari, la curiosità e il fascino del mistero attorno ad una epopea popolare infinita che struttura certa romanità
Il ritorno al teatro di Rodolfo Laganà a distanza di meno di un anno in veste di “Nudo proprietario 2.0”
I PIU' LETTI IN SPETTACOLI
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Da un lato è solo l’ennesimo trucchetto per richiamare l’attenzione. Dall’altro, rientra in una strategia più complessa
Data di pubblicazione: 2020-01-20 12:02:27
1
Checco Zalone batte se stesso anche grazie alla strategia della polemica sul tema migranti: il “purché se ne parli” frutta 8,7 milioni di euro in un solo giorno
Data di pubblicazione: 2020-01-03 08:12:57
2
I siciliani Levante e Alberto Urso, molti toscani tra i big come Marco Masini, Piero Pelù e Irene Grandi, e i romani?
Data di pubblicazione: 2020-01-07 09:25:16
3
Grandi discussioni intorno alla presenza o meno della Jebreal. Una diatriba ridicola che però ha delle implicazioni su cui riflettere
Data di pubblicazione: 2020-01-08 15:06:17
4
Da un lato è solo l’ennesimo trucchetto per richiamare l’attenzione. Dall’altro, rientra in una strategia più complessa
Data di pubblicazione: 2020-01-20 12:02:27
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]