ITALIA - EUROPA
Tajani: "In Europa più funzionari e meno autisti e commessi"
Antonio Tajani, vicepresidente vicario del Parlamento europeo, probabile futuro presidente dell'Europarlamento analizza il ruolo del nostro paese
L'onorevole Antonio Tajani, vicepresidente vicario del Parlamento europeo, probabile futuro presidente dell'Europarlamento, è intervenuto questa mattina ai microfoni di Radio Roma Capitale nel corso della trasmissione di Francesco Vergovich "Roma ogni giorno". Tajani ha commentato il rapporto tra il nostro Paese e l'Europa: "manca un sistema Italia, la Merkel non può fare anche la prima ministra italiana. Invece di lamentarsi nei confronti dell'Europa, dovremmo essere più presenti a Bruxelles. L'Italia non è stata capace di contare di più. Anzi, l'Europa avrebbe bisogno di più Italia. L'Italia avrebbe dovuto mandare in Europa più funzionari e meno autisti e commessi. La Germania è il Paese che ha lavorato e continua a lavorare nel modo migliore. Anche la Gran Bretagna contava molto, poi ha commesso l'errore del Brexit".
 
"Per il ponte sullo Stretto - ha aggiunto Tajani - l'Europa farà la sua parte, ma non darà la parte maggiore dell'investimento". Sulla candidatura di Roma alle Olimpiadi, il vicepresidente vicario del Parlamento europeo ha dichiarato: "io sono sempre stato favorevole a condizione che Roma fosse in grado di avere strutture adeguate. L'impiantistica sportiva risale ormai a decenni fa. Non condivido la scelta della Raggi, ha commesso un errore non accettando la sfida di fare le Olimpiadi. I giochi olimpici sarebbero stati anche un'opportunità di crescita turistica per la Regione Lazio. Sempre se il Cio avesse scelto Roma, secondo me la favorita oggi è Los Angeles".
 
* Foto dal profilo Facebook di Antonio Tajani

ARTICOLI CORRELATI
Roma, convention tra i maggiori partiti nazionalisti europei
Marco Guidi e Antonio Tajani ai microfoni di Radio Radio per parlare di Alitalia e Telecom
All’interno del libro c'è un saggio critico sull’arte di Carlo Levi e due opere “Amanti” e “Nudo”
I PIU' LETTI IN INTERVISTE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
A "Un Giorno Speciale" su Radio Radio vivace scambio di vedute sulla caccia. Tozzi: "I cacciatori sono dei poveracci"
2
Federica Angeli: "Come fanno gli egiziani a comprare le mura di un negozio? I loro sponsor sono quelli che loro chiamano 'napoletani'"
3
Al Quotidiano del Lazio il giornalista racconta la sua triste esperienza, descritta nel libro "Ho ucciso il Cane Nero"
4
Intervista alla responsabile dello sponsor dell'iniziativa, Marianna Giovannetti
5
Intervista all'ex sindaco di Roma Gianni Alemanno ad un anno dall'elezione di Ignazio Marino
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]