SUPER NOLE
Internazionali, semifinali: Djokovic, Nishikori, Murray e Pouille
Questi i semifinalisti degli Internazionali d'Italia 2016. La prima semifinale in programma è quella tra lo scozzese e Pouille

Djokovic, Nishikori, Murray e Pouille. Saranno questi i semifinalisti degli Internazionali d'Italia 2016. La prima semifinale in programma è quella tra lo scozzese e Pouille. Murray, arrivato ai quarti in scioltezza, si è sbarazzato in due set di Goffin, ridimensionandolo dopo il 6-0 6-0 che il belga aveva inflitto a Berdych. Pouille invece trova la prima semifinale in un 1000 da lucky loser per il ritiro di Tsonga, e dopo aver approfittato di un altro ritiro, stavolta di Juan Monaco, ai quarti. Murray, che nel 2011 sfiorò la finale dopo un'epica battaglia persa con Djokovic, ha una ghiotta occasione di raggiungere la prima finale agli internazionali. Considerando il livello di gioco espresso questi giorni, è molto difficile immaginare il francese in finale.

L'altra semifinale sarà tra Novak Djokovic e Kei Nishikori. I due si sono sfidati anche la scorsa settimana in semifinale, con il serbo uscito vincitore per 6-3 7-6. Nole ha impressionato contro Nadal per la sua solita capacità di rimanere in partita anche quando era sotto nel punteggio, e non può che essere lui il favorito in questa semifinale. Nishikori invece, non ha impressionato contro Thiem, ed è anche stato costretto a chiedere un medical timeout a metà secondo set. Il giapponese, dopo aver battuto Djokovic a New York nel 2014, non è più stato in grado di ripetersi, e difficilmente potrà farlo questo sabato contro un Nole così devastante.

La finale Djokovic-Murray sembra scontata, toccherà a Nishikori e Pouille smentire i pronostici. Nel tabellone WTA, dopo le sorprese dei giorni scorsi, le semifinali saranno Keys-Muguruza e Begu-S.Williams. Molto interessante e aperta ad ogni risultato la prima semifinale, con la Muguruza che parte favorita alla luce delle convincenti vittorie ottenute al Foro quest'anno, dove deve ancora perdere il primo set. Pronostico chiuso invece per l'altra semifinale. La Begu, per provare a regalare una partita al pubblico, dovrà ripetere la prestazione di pochi giorni fa con Vika Azarenka per cercare quantomeno di limitare i danni. Ma sarà difficile. Dopo alcuni giorni pieni di sorprese, in questo venerdì tutto è andato secondo pronostico. Vedremo questo sabato se tutto andrà ancora come previsto o meno.


ARTICOLI CORRELATI
Lo spagnolo ha battuto il tedesco Alexander Zverev, detentore in carica del titolo, per 6-1, 1-6, 6-3 
Nella quinta giornata degli internazionali di tennis di Roma fuori Raonic e Nadal, passano il turno Zverev e Thiem
Conclusi i sorteggi per gli Internazionali d’Italia BNL. Brividi con Nadal, Djokovic, Federer e Nishikori nella stessa parte del tabellone
I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
1
I giallorossi rifilano un 4-0 firmato da Ünder, Mkhitaryan, Dzeko e Kolarov
Data di pubblicazione: 2020-02-23 20:33:05
2
Gli azzurri di Roberto Mancini affronteranno allo stadio Olimpico la Turchia, nella partita del girone A
Data di pubblicazione: 2020-02-26 14:27:49
1
Ma anche i pareggi di Milan e Atalanta, le polemiche di Commisso ed un Lecce pirotecnico. Tutti i temi della 22a giornata di Serie A
Data di pubblicazione: 2020-02-03 08:41:44
2
I giallorossi pagano un primo tempo scioccante che li vede sotto 3-0 dopo mezz'ora
Data di pubblicazione: 2020-02-01 22:39:18
3
I giallorossi incassano un'altra sconfitta all'Olimpico, stavolta a trionfare sono gli uomini di Mihajlovic
Data di pubblicazione: 2020-02-07 22:42:52
4
Antonio Signore è pronto ad iniziare una nuova avventura con il pallone tra i piedi
Data di pubblicazione: 2020-02-12 08:29:38
5
La giornata delle rimonte ha sancito un equilibrio inaspettato sia in testa che in coda: è il campionato più incerto degli ultimi 15 anni
Data di pubblicazione: 2020-02-10 09:21:57
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]