GATTO DA GUARDIA
Furto sventato ad Ostia Antica: il cane dorme ma il gatto vigila
Tutto è accaduto intorno alle 4 del mattino di questo fine settimana, quando Paola, si è sentita battere sul viso la zampetta di Nanà

"C'era una volta una gatta, che aveva una macchia nera sul muso e una vecchia soffitta vicino al mare, con una finestra a un passo dal cielo blu". La descrizione, tratta dalla 'Gatta' di Gino Paoli, è sorprendentemente fedele al felino tutto istinto, protagonista di un fatto di cronaca per certi versi paradossale. La gatta Nanà infatti, razza siamese, ospite con altri quattro(gatti) e un cane, presso il complesso base dell' Organizzazione europea volontari di prevenzione e protezione civile, situato in via Agostino Chigi ad Ostia Antica, ha sventato un vero e proprio maxifurto da decine di migliaia di Euro. Tutto è accaduto intorno alle 4 del mattino di questo fine settimana, quando Paola, si è sentita battere sul viso la zampetta di Nanà. Inizialmente pensava volesse giocare, mentre il cane(Lola), dormiva beatamente sul divano. Notando che non voleva saperne di smettere, Paola si è alzata, ha seguito Nanà fin sul davanzale della finestra e ha notato il movimento di una banda di tre persone, mentre tentava di spingere in strada, a forza di braccia, il camion in uso all'Associazione, per evitare ogni possibile rumore.

Uscita fuori dal piazzale, la donna ha gridato la prima cosa che le è venuta in mente: "Corri Joe, prendi il fucile!".  Udite le urla, i malviventi hanno pensato bene di darsela a gambe. Ad un'attenta e immediata verifica, è emerso che i ladri avevano forzato e aperto tute le porte blindate, facendo man bassa di tutta l'attrezzatura presente: motofalciatrici, motoseghe, decespugliatori, frullini, gruppi elettrogeni, pompe a immersione, piedi di porco, martelli, zappe, martelli pneumatici, per un valore, come si è detto, di decine di migliaia di Euro.  Poteva persino andare peggio, se Nanà non fosse stata così attenta e vigile. E il cane?  "Non stuzzicare il can che dorme", dice il detto, oppure: "Non disturbare il can che dorme", citando il film di Hanna e Barbera del 1957. Il fido cane Lola, ha preso la palla al balzo e per una volta, proverbio o film che dir si voglia,  ha ritenuto opportuno starsene al calduccio.


ARTICOLI CORRELATI
Secondo il rapporto Assalco ed i dati Eurispes, sono quasi 60 milioni gli animali domestici presenti nelle case degli italiani
La denuncia degli esponenti di SEL Cioffari e Albanese: "Necessaria riqualificazione dell'ansa golenale del Lungotevere all'altezza di Testaccio"
Gli agenti intervenuti a seguito della segnalazione di una lite in famiglia, si sono accorti che nel giardino, in bella mostra, c’erano 3 piante di marijuana
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Il ragazzo, di diciassette anni, è stato perso di vista pochi minuti dopo essersi tuffato. Il suo corpo è stato trovato privo di vita dalla Gardia costiera

2
La 45enne è ancora in prognosi riservata al Policlinico Umberto I. Il mezzo è stato posto sotto sequestro
3
Nei quartieri Tor Bella Monaca, Porta Maggiore, San Basilio, Romanina, Prenestino, Casilino, Prati, Viminale, Esquilino e San Paolo
4
L'impatto è avvenuto poco dopo la mezzanotte all'altezza di via del Trotto
5
Appuntamento nei municipi dispari con la campagna "Il Tuo quartiere non è una discarica"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]