PIATTI PESANTI
Collatino. Pusher rischia la vita per ingerire ovuli di droga
Un pusher originario della Guinea, avvistato nel quartiere Collatino dai Carabinieri, ha ingoiato dieci piccoli ovuli. Rischia la vita

"If you got bad news, you wanna kick them blues, cocaine. When your day is done, and you wanna run, cocaine".  Se hai ricevuto brutte notizie e vuoi scacciare quella tristezza... cocaina.  Quando la tua giornata è finita e vuoi fuggire.. cocaina. Neanche a dirlo, questo è un estratto da 'Cocaine', brano conosciutissimo di Eric, 'slow hand' Clapton e se il protagonista della vicenda di cui si parlerà tra poco, desiderava da una parte affogare i dispiaceri, ricorrendo a qualche rimedio artificiale per poi scappar via, allo scopo dir lasciarsi alle spalle una giornata nera, sicuramente ha fallito entrambi gli obiettivi.

Un pusher di 28 anni, originario della Guinea, già noto alle forze dell'ordine, non appena avvistato in via della Venezia Giulia, nel quartiere Collatino, da una pattuglia dei Carabinieri della stazione Roma  Tor Tre Teste,  ha ingoiato dieci piccoli ovuli, contenenti  droga, con il risultato di mettere a repentaglio la sua vita. Condotto presso il reparto di Pronto Soccorso del nosocomio Casilino e a seguito di un intervento immediato,  i sanitari hanno potuto recuperare gli ovuli ingeriti con la sostanza contenuta, poi sequestrata. Dai primi accertamenti con il narcotest, è stato possibile appurare che non si trattava dell'abituale cocaina, ma di eroina. Il 28enne, sarà giudicato per direttissima, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. "She don't lie, she don't lie, she don't lie...." Lei non mente, lei non mente, lei non mente... Beh, anche stavolta, fortunatamente, bugie e scappatoie sono servite a ben poco.


ARTICOLI CORRELATI
Gli arresti nelle zone del Pigneto, Piazza Vittorio, Termini, Boccea, San Lorenzo, Centocelle, Togliatti, San Basilio e Tor Marancia
I Carabinieri hanno arrestato 26 persone in tutto il litorale sud di Roma
Il giovane pusher era stato notato aggirarsi in vicolo di Casalotti in atteggiamento sospetto
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
La donna, impiegata in un convitto per persone disabili, si sentiva al sicuro all’interno della struttura, ignorando di essere già monitorata dai Carabinieri
2
"L’amministrazione di Roma Capitale ha deciso di non dare più quel sostegno sul quale contavamo ogni anno. Impossibile per noi affrontare spese"
3
L'incidente è avvenuto in via Tiberina al Km 9.600, coinvolte una moto, un autocarro e un'autovettura
4
Secondo alcune testimonianze da accertare, pare che il bambino, insieme ai genitori, stesse attraversando sulle strisce quando è stato investito
5
"Il completamento di un'ulteriore fase del piano regolatore generale di Roma Tiburtina, permetterà la riattivazione della stazione chiusa nel 2014"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]