GADGET DA GALERA
Gadget del Duce: "Milioni di collezionisti rischiano il carcere"
"Solo chi non è liberaldemocratico può proporre che si possa incarcerare la storia attraverso la reclusione da sei mesi a due anni"
Carlo Giovanardi, senatore di area centro destra dice la sua sulla proposta di rendere illegali i gadget che promuovono il duce e il fascismo: "Solo chi ha nel proprio dna il comunismo e non il pensiero liberaldemocratico può proporre che si possa incarcerare la storia attraverso la reclusione da sei mesi a due anni per i milioni di italiani che mettono in pericolo la democrazia collezionando francobolli. Questa è l'ultima sortita manettara di 64 deputati del PD, che hanno depositato una proposta legge alla Camera, primo firmatario Fiano, che colpisce "la distribuzione, diffusione o vendita di beni raffiguranti persone, immagini o simboli , oppure ne richiami pubblicamente la simbologia e la gestualità", riferbili al partito fascista, a quello nazional socialista, o delle relative ideologie. Qualcuno avverta i 64 sprovveduti che dal 1923, emissione celebrativa dell' anniversario della marcia su Roma sino alla "fratellanza d'armi" del 1941, sono decine i francoboli italiani che si richiamano alla simbologia del regime o addirittura riportano l'immagine del Duce".

ARTICOLI CORRELATI
L'uomo rubava la corrispondenza in una buca postale in via Gorizia, con tanto di sacca al seguito, stile Babbo Natale
Promuovere un brand, un negozio o qualsiasi attività in genere è fondamentale per creare basi solide
Così come lo scorso anno, anche nel 2018 i militanti di Forza Nuova hanno voluto ricordare a loro modo la dipartita del "Dux"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"In un momento complesso e doloroso come quello che stiamo vivendo è doveroso fare il possibile per essere vicini alle famiglie e alle imprese della nostra Regione"
Data di pubblicazione: 2020-03-31 16:42:03
2
"Ho proposto di fare, quando tutto sarà finito, una commissione di inchiesta per verificare le responsabilità"
Data di pubblicazione: 2020-03-31 12:19:30
1
È quasi uno slogan, ormai: “niente sarà più come prima”. E Aldo Cazzullo, sul Corriere della Sera, annuncia anni durissimi
Data di pubblicazione: 2020-03-30 17:08:41
2
"Entro la fine della settimana dovrebbero arrivare altre 100mila mascherine da smistare alle strutture capitoline e alle società partecipate"
Data di pubblicazione: 2020-03-30 12:45:40
3
Dopo il nuovo monito di Mattarella, l’affondo del Premier Conte: “Vicini al punto di non ritorno”. E qualcuno nel Continente inizia a fare retromarcia…

Data di pubblicazione: 2020-03-31 08:36:35
4
"Le verifiche si fanno dopo, finita l'emergenza. Intanto zero burocrazia e zero perdite di tempo. 1000 euro a chi dichiara di averne bisogno. Subito!"
Data di pubblicazione: 2020-03-30 17:29:54
5
"E' significativo che il governo abbia sentito l'esigenza di intervenire solo dopo che gli organi di sicurezza hanno segnalato seri rischi per l'ordine pubblico"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 18:36:55
1
"Hanno bloccato l’approvazione del nostro Piano utilizzo Arenili, il documento con il quale abbatteremo il famoso 'lungomuro' di Ostia"
Data di pubblicazione: 2020-03-05 20:18:24
2
Dichiarazioni non allineate e arrivano gli esposti penali. Nel tentativo di instaurare “il monopolio della verità”
Data di pubblicazione: 2020-03-27 16:39:49
3
"Ci stiamo battendo con forza per dire basta a degrado e abusivismo e per consentire ai cittadini di riappropriarsi di uno spazio pubblico e, soprattutto, di vedere il mare"
Data di pubblicazione: 2020-03-04 17:57:29
4
Recessione prolungata e balzo del deficit sono i presupposti di una ristrutturazione del debito “lacrime e sangue”
Data di pubblicazione: 2020-03-09 16:39:51
5
Meno di 2000 morti e quasi sempre con gravi patologie pregresse. Dati che non giustificano affatto tutto il resto
Data di pubblicazione: 2020-03-16 16:56:09
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]