TERRORE E RISCHIO PSICOSI
Metro Roma, ancora falso allarme bomba. Città a rischio psicosi
Anche stamattina un nuovo falso allarme bomba, dopo i tre di ieri

Pendolari romani senza pace: anche questa mattina, la tratta della metropolitana di Roma, linea A, tra Battistini e Ottaviano, è stata chiusa lasciando alle Forze dell’Ordine di effettuare alcune verifiche.

Il rischio più grande che Roma sta correndo in questi giorni - senza voler minimizzare la portata del pericolo di attacchi terroristici - è quello della psicosi. Anche ieri infatti, come abbiamo già riferito, una parte della stessa tratta era rimasta chiusa per via della segnalazione di un pacco sospetto alla fermata della stazione Lepanto. L’allarme, poi, si era rivelato infondato. Non solo. Dopo Lepanto il falso allarme ha coinvolto anche la stazione Cornelia e, infine, dopo la metro A, nel pomeriggio è stata la volta della metro C: due borse rinvenute sulla banchina alla stazione di Torre Gaia hanno destato allarme. Ancora una volta, però, l’allarme si è rivelato un falso.

La storia si ripete: lo stop di questa mattina è dovuto a un nuovo falso allarme, per una scatola trovata alla stazione Battistini, linea A della metropolitana di Roma. I controlli hanno dato esito negativo: la scatola era vuota. Il servizio è ora tornato alla normalità.


ARTICOLI CORRELATI
"L'Isis esiste solo perché c'è stata l'invasione dell'Iraq. Non c'è un'altra ragione, con buona pace dei guerrafondai e dei seguaci della Fallaci"
Lettera aperta di Antoine Leiris ai terroristi che venerdì scorso gli hanno portato via l’amore della vita
Sul posto Vigili del Fuoco, Polizia e Carabinieri. I fatti si sono verificati intorno alle 18
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Il 45enne si è lasciato cadere nel vuoto dal tredicesimo piano ed è morto al San Camillo
2
In un'intervista al Corriere della Sera racconta il suo piano per salvare Roma dall'emergenza rifiuti e svela le intenzioni politiche di Alessandro Di Battista
3
Alcune famiglie hanno rifiutato le soluzioni offerte dal Campidoglio
4
L'assessora comunale Laura Baldassarre: "Abbiamo lavorato per replicare il lavoro efficace che fu messo in campo a febbraio per liberare l'immobile occupato di via Carlo Felice"
5
Fu Lorenzo Bagnacani, ex presidente Ama (è stato sollevato dall'incarico pochi mesi fa dalla sindaca Raggi) a rendersi conto nel 2017 dei furti di gasolio
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]