ISLAM AMICO
Roma Magliana, l'Imam: "Nell'Islam solo appelli alla fratellanza"
"Il nostro ruolo nelle moschee è religioso. A noi quindi il compito di indottrinare culturalmente i membri della nostra comunità"
Sami Salem, Imam della Moschea a Magliana (Roma)

"Le prime vittime del terrorismo siamo noi. L'Islam non è terrorismo anzi, siamo noi i primi a morire sotto i suoi colpi e i primi a pagarne le conseguenze in termini sociali, culturali e di vite umane". A dirlo è l'imam della moschea di Magliana, Sami Salem, interpellato dall'agenzia di stampa Dire in merito agli attacchi terroristici di venerdì a Parigi. "La comunità islamica a Roma e non solo, è bene integrata nella società e da sempre offre un contributo fondamentale- aggiunge a proposito di un eventuale inasprimento dell'opinione pubblica nei confronti della comunità dopo gli attacchi di venerdì- scagliarsi contro di noi in questo momento non giova a nessuno, né a noi, né alla società stessa. Al contrario, dobbiamo essere tutti uniti per combattere il fenomeno del terrorismo e su questo versante siamo in prima linea e non ci sottrarremo".

In che modo combatterlo? "Il nostro ruolo all'interno delle moschee, è religioso. A noi quindi il compito di indottrinare culturalmente i membri della nostra comunità, intervenire laddove vi siano segnali di devianza ideologica e offrire un sostegno e un aiuto soprattutto ai giovani che hanno smarrito la retta via. Alla Polizia e all'intelligence il compito invece di stanare potenziali terroristi", replica l'imam. Quindi un riferimento ai dettami islamici: "Uccidere un'anima innocente equivale ad uccidere tutta l'umanità - conclude Salem - Questo un dogma sacro nell'Islam. Il terrorista che uccide un essere umano ci uccide tutti, per questo è da considerarsi come un nemico comune per noi, per i romani e per qualunque altro cittadino del mondo. Nell'Islam non ci sono appelli alla morte, ma solo alla carità e alla fratellanza".

*Foto dal profilo Facebook


ARTICOLI CORRELATI
Qualcuno gli chiede: "Quando torni? Ce l'hai promesso". La gente lo cerca, i suoi ex colleghi di partito lo ignorano. Tutti
Per i "miscredenti" il Corano prevede le fiamme dell'Inferno
"Quello della fede islamica non deve essere trattato soltanto dal ministero degli Interni come un problema di sicurezza”
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Il 45enne si è lasciato cadere nel vuoto dal tredicesimo piano ed è morto al San Camillo
2
In un'intervista al Corriere della Sera racconta il suo piano per salvare Roma dall'emergenza rifiuti e svela le intenzioni politiche di Alessandro Di Battista
3
Un uomo di mezza età, poco dopo la partenza dal capolinea, ha iniziato a insultare e inveire contro una scolaresca di studenti francesi a bordo del mezzo
4
Il governatore: "È un bellissimo segnale che dimostra come a Roma non ci sono solo gli sgomberi e l’abbandono delle periferie ma c’è anche chi alle periferie ci pensa o con un intervento culturale o con una palestra o con un campogiochi"
5
Fu Lorenzo Bagnacani, ex presidente Ama (è stato sollevato dall'incarico pochi mesi fa dalla sindaca Raggi) a rendersi conto nel 2017 dei furti di gasolio
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]