UN PATRIMONIO DA DIFENDERE
"XXV Festival della Canzone Romana" Teatro Olimpico di Roma
Festival della Canzone Romana, la storica manifestazione nata con l’intento di valorizzare il patrimonio della romanità

Da un'idea di Lino Fabrizi patron della manifestazione va in scena la XXV edizione del Festival della Canzone Romana al Teatro Olimpico piazzale Gentile da Fabriano 17, Roma.

Saranno presenti nomi noti della canzone da i Vianella (Edoardo Vianello e Wilma Goich), I Cugini di Campagna, Ambrogio Sparagna, Elena Bonelli, Luciano Rossi, Giorgio Onorato, Alberto Laurenti, Sandro Scapicchio, Paolo Gatti, Raffaella Misiti e le Romane, il Maestro Fabrizio Masci con i suoi Stornellatori Romani, ed ancora Velia Abballe, Fiammetta, Anna Bello, Enzo Schiavone, Eleonora Tosto, Valentina Galdiero, Alessio Pistoia, Angelo Blasetti.

Allieteranno la serata la straordinaria comicità di Alessandro Di Carlo e i balletti travolgenti della Crazy Gang, presentano la manifestazione Loretta Rossi Stuart e Stefano Raucci. Testi di Silvestro Longo, Coreografie di Marco e Stefano Stopponi, fotografia di Adriano Di Benedetto

Giunto alla sua XXV edizione, torna al Teatro Olimpico di Roma il Festival della Canzone Romana, la storica manifestazione nata con l’intento di valorizzare il patrimonio della romanità in musica attraverso un concorso aperto a compositori, autori e interpreti di questo genere musicale. Lunedi 30 novembre  alle ore 21, andrà in scena la festa per il venticinquennale di questa prestigiosa iniziativa che quest’anno ospiterà anche alcune delle canzoni vincitrici delle passate edizioni e numerose colonne storiche del repertorio romano.

Lino Fabrizi, ideatore e organizzatore del festival dal 1991, è stato il precursore della nuova canzone romana e  anche quest’anno ha voluto premiare la tradizione invitando un nutrito parterre di artisti che hanno lasciato nelle proprie canzoni indimenticabili ed inequivocabili segni del loro talento ed orgoglio romano.

Stefano Raucci e Loretta Rossi Stuart saranno gli ospiti presentatori di questa speciale edizione che vedrà cantare la Roma folkloristica con le sue carrozzelle, i suoi tramonti e le sue fontane, ma anche quella quotidiana con i suoi crucci e le sue storie d’amore. Nel corso di questo ventennio, il Festival della Canzone Romana ha visto succedersi artisti come: Renato Zero, Nino Manfredi, Carlo Verdone, Franco Califano, Giancarlo Magalli, Michele Mirabella, Enzo Salvi, Lando Fiorini, Enrico Brignano, Mario Scaccia, Isa Di Marzio,Fiorenzo Fiorentini, Gigi Sabani, Luciano Rossi, Rodolfo Laganà, I Vianella, Bobby Solo, Mal, Tony Santagata, I Cugini di Campagna, Stefano Masciarelli, il Maestro Stelvio Cipriani, Manuela Villa, Giorgio Onorato, La Schola Cantorum, I Baraonna, e tanti altri. La continuità di questa manifestazione, portata avanti con dedizione e passione dall’Associazione Amata Italia, è un significativo esempio di come sia necessario diffondere e proseguire un percorso storico attraverso un’antologia di brani, dedicati o ambientati a Roma, che spazia dal 1800 ai giorni nostri.

La manifestazione è Patrocinata dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di  Roma Capitale e dall’Assessorato Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio.

 


ARTICOLI CORRELATI
La Canzone Romana accoglie i giovani delle passate edizioni Carrozzelle, fontane, tramonti e storie d’amore
Al Teatro Olimpico di Roma è andato in scena il XXIV festival della canzone romana, con grande successo
Elena Bonelli presenterà i finalisti della seconda edizione del talent “Dallo stornello al rap”
I PIU' LETTI IN SPETTACOLI
GIORNO SETTIMANA MESE
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]