SABATO 17 E DOMENICA 18 OTTOBRE
SPQR, Senatus Populusque Romanus, oggi la vita della Roma di ieri
La XXX Ulpia Traianea e il Gruppo Storico Romano, presentano la III edizione di “SPQR, Senatus Populusque Romanus”, la vita della Roma di ieri nella Roma di oggi

Con il patrocinio della Regione Lazio, di Roma Capitale e del Parco Regionale dell’Appia Antica, con la supervisione scientifica del Dipartimento di Storia Romana dell’ Università di Roma Tor Vergata in collaborazione, con l’assistenza dell’ Anep protezione civile,  la XXX Ulpia Traianea e il Gruppo Storico Romano, presentano la III edizione della manifestazione “SPQR, Senatus Populusque Romanus”, la vita della Roma di ieri nella Roma di oggi. Manifestazione di rievocazione storica e archeologia ricostruttiva che farà immergere il pubblico nella realtà del primo secolo dopo Cristo, nella suggestiva ricostruzione di un villaggio romano, interattivo,  all’interno del Parco dell’Appia Antica, in Via Appia Antica, 18 presso la sede del Gruppo Storico Romano.

Sabato 17 ottobre. Ore 14,00 all’interno della ricostruzione di una piazza del mercato,dove troverete la ricostruzione di un vero mercato romano, con banchi artigiani, riproduzioni di arti e mestieri, alimentazione romana, veri medici che vi condurranno nella realtà della medicina dell’epoca assisterete alla ricostruzione storica dell’ accensione del fuoco sacro, rito religioso ad opera delle Vestali, del Gruppo Storico Romano. Ore 15,00 Sacramentum gladiatorium, all’interno di della ricostruzione di un anfiteatro in scala dalla capienza di 250 spettatori potrete assistere al giuramento dei gladiatori, URI, VINCIRI, VERBERARI, FERROQUE NECARI, ossia : sopporterò di essere bruciato, legato bastonato ed ucciso con il ferro, le parole pronunciate dai gladiatori che terminato il periodo di preparazione erano pronti a combattere nell’arena, dopo il giuramento assisterete al saggio dei gladiatori, ossia al passaggio di grado dei gladiatori della Scuola Gladiatori Roma, assisterete ad oltre 20 gladiatori che si affronteranno nell’arena per dare dimostrazione del grado di preparazione raggiunta. Ore 16,00 Scuola di gladiatura per bambini, all’interno dell’ anfiteatro i bambini agli ordini degli insegnanti della Scuola Gladiatori Roma, potranno imparare i primi rudimenti della gladiatura con il rudis, il gladio di legno che serviva per l’allenamento dei gladiatori. Ore 17,30 Castra militare, all’interno della ricostruzione di un vero Castra militare, l’accampamento congiunto della Legio XXX Ulpia Traianea , e della XI Legio Claudia P:F. del gruppo Storico Romano, assistere ad uno spaccato con spiegazioni didattiche della vita da campo dei legionari romani. Ore 18,15 Vendita degli schiavi, nella piazza del mercato assisterete alla ricostruzione della vendita degli schiavi, un negozio solito incontrare nelle piazze dell’impero.

PER TUTTA LA GIORNATA. Nella sala Imperiale potrete ammirare le aree didattiche realizzate dalla XXX Ulpia Traianea

  • STORIA  DELLA TESSITURA, scoprirete l’arte di realizzare un tessuto, utilizzando la ricostruzione di un telaio funzionante e la sua storia che segue passo passo quella dell’umanità.
  • PITTURA PARIETALE, con il termine “ a fresco” si intende la pittura murale con la quale i colori vengono stemperati in acqua e stesi su intonaco appena steso.
  • ACCONCIATURE DELL’ANTICA ROMA, quando immaginiamo le donne dell’ antica Roma, le immaginiamo con elaborate ed appariscenti acconciature piene di boccoli, in effetti la realtà della acconciature delle donne dell’antica Roma è molto pi complessa ed articolata.
  • COSMESI E PROFUMI , instabile come gli umori ed effimera come la vanità, la ricerca della bellezza è antica quanto l’uomo.
  • STRUMENTI, molti degli strumenti che usiamo quotidianamente erano già in uso nell’antica Roma, e non hanno subito  sostanziali cambiamenti e variazioni fino alla fine del secolo scorso.
  • MEDICINE CHRURGIA, i metodi utilizzati per recuperare la salute erano prevalentemente due, la medicina sacerdotale e la medicina empirica, il primo metodo astratti e teorico, basato su preghiere, atti rituali e superstiziosi, il secondo basato sulle esperienze e le esperienze erano tramandate da docente a docente, ammirerete la pi completa ricostruzione di strumenti chirurgici ed assisterete a veri interventi.
  • OGETTISTICA, meridiane , orologi e tutti quegli oggetti necessari alla vita quotidiana.
  • CONIO E BATTITURA DELLE MONETE, assisterete alla reale battitura delle monete come avveniva nell’antica Roma e potrete cimentarvi nel realizzarla.
  • RICOSTRUZIONI, ammirerete delle ricostruzioni in scala di opere inimmaginabili dell’epoca come il fiume sul Reno.

Museo del Legionario (adiacente la piazza del mercato) museo medaglia d’argento della Presidenza della Repubblica, sarete accompagnati in un escursus storico all’interno del nostro museo interattivo dove potrete ammirare, toccare ed utilizzare, strumenti ed oggetti fedelmente ricostruiti.

Domenica 18 ottobre. Ore 10,00 Piazza del mercato rito religioso a cura delle Vestali del gruppo storico Romano, per i buoni ausici della giornata. Ore 10,30 Incontro dibattito sul ruolo e la funzione  della rievocazione storica e dell’archeologia ricostruttiva, come supporto nel mondo della cultura, dell’arte delle letteratura e dello spettacolo, studiosi, accademici, archeologi e personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo si confronteranno sul tema in oggetto. Ore 11,30 Scuola di gladiatura per bambini, all’interno dell’ anfiteatro i bambini agli ordini degli insegnanti della Scuola Gladiatori Roma, potranno imparare i primi rudimenti della gladiatura con il rudis, il gladio di legno che serviva per l’allenamento dei gladiatori. Ore 12,00 Sacramentum, la Legio XXX Ulpia Traianea e la Legio XI Claudia Pia Fedelis, all’interno del Castra ricostruito presenteranno la ricostruzione del sacramentum, ossia il giuramento alla legione ed all’imperatore dei nuovi legionari, che terminato il periodo di addestramento potevano indossare la lorica ed entrare ufficialmente nelle fila dell’esercito romano. Ore 14,00 Vendita degli schiavi, nella piazza del mercato assisterete alla ricostruzione della vendita degli schiavi, un negozio solito incontrare nelle piazze dell’impero. Ore 15,00 Nell’Anfiteatro Neroniano, spettacolo ricostruttivo della “ Congiura di Catilina” il laboratorio teatrale “la Pergula” del Gruppo Storico Romano, ripropone la congiura che che tanto spargimento di sangue provocò poco prima dell’ascesa di Cesare, tratta liberamente dalle famose Catelinarie, seguirà la ricostruzione di danze antiche realizzata dalle Ninfe Nereidi, corpo di ballo del gruppo storico Romano, ed in seguito “ NERONE SI RACCONTA” racconto tra il serio e il faceto della vera storia di Nerone. Ore 17,00 Assalto al Castrum, per i bambini, che guidati dai nostri “barbari” sfideranno l’esercito romano asserragliato all’interno del castrum, assediandolo ed utilizzando le armi di assedio ricostruite e a grandezza naturale. Ore 18,00 chiusura manifestazione.

PER TUTTA LA GIORNATA. Nella sala Imperiale potrete ammirare le aree didattiche realizzate dalla XXX Ulpia Traianea

  • STORIA  DELLA TESSITURA, scoprirete l’arte di realizzare un tessuto, utilizzando la ricostruzione di un telaio funzionante e la sua storia che segue passo passo quella dell’umanità.
  • PITTURA PARIETALE, con il termine “ a fresco” si intende la pittura murale con la quale i colori vengono stemperati in acqua e stesi su intonaco appena steso.
  • ACCONCIATURE DELL’ANTICA ROMA, quando immaginiamo le donne dell’ antica Roma, le immaginiamo con elaborate ed appariscenti acconciature piene di boccoli, in effetti la realtà della acconciature delle donne dell’antica Roma è molto pi complessa ed articolata.
  • COSMESI E PROFUMI , instabile come gli umori ed effimera come la vanità, la ricerca della bellezza è antica quanto l’uomo.
  • STRUMENTI, molti degli strumenti che usiamo quotidianamente erano già in uso nell’antica Roma, e non hanno subito  sostanziali cambiamenti e variazioni fino alla fine del secolo scorso.
  • MEDICINE CHRURGIA, i metodi utilizzati per recuperare la salute erano prevalentemente due, la medicina sacerdotale e la medicina empirica, il primo metodo astratti e teorico, basato su preghiere, atti rituali e superstiziosi, il secondo basato sulle esperienze e le esperienze erano tramandate da docente a docente, ammirerete la pi completa ricostruzione di strumenti chirurgici ed assisterete a veri interventi.
  • OGETTISTICA, meridiane , orologi e tutti quegli oggetti necessari alla vita quotidiana.
  • CONIO E BATTITURA DELLE MONETE, assisterete alla reale battitura delle monete come avveniva nell’antica Roma e potrete cimentarvi nel realizzarla.
  • RICOSTRUZIONI, ammirerete delle ricostruzioni in scala di opere inimmaginabili dell’epoca come il fiume sul Reno.

Museo del Legionario (adiacente la piazza del mercato) museo medaglia d’argento della Presidenza della Repubblica, sarete accompagnati in un escursus storico all’interno del nostro museo interattivo dove potrete ammirare, toccare ed utilizzare, strumenti ed oggetti fedelmente ricostruiti

PER TUTTA LA MANIFESTAZIONE E’ PREVISTO IL PARCHEGGIO CUSTODITO GRATUITO, UN PUNTO DI RISTORO PER PRANZO E CENA E L’ASSISTENZA DELLA PROTEZIONE CIVILE DELL’ANEP ECOSISTEMA E PROTEZIONE CIVILE. Via Appia Antica, 18 presso la sede del Gruppo Storico Romano


ARTICOLI CORRELATI
Le foto degli eventi organizzati dal Gruppo Storico Romano
Tutti gli eventi organizzati dal Gruppo Storico Romano
La Dea Roma 2014 è la giovane Alessandra Polo, a cui spetterà l'onore di guidare il corteo storico del Natale di Roma
I PIU' LETTI IN APPUNTAMENTI
GIORNO SETTIMANA MESE
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]