GESTI SESSISTI IN SENATO
Il TG di Dado: "Canta la Notizia". Nuovo video "Gioca Jouer"
Ancora lui, ancora Dado e il suo “Canta la Notizia”: questa volta l’eclettico comico romano prende in prestito il mitico “Gioca Jouer” di Claudio Cecchetto

La satira di Dado sbarca sul web: “Canta la Notizia” ottiene milioni di views, ora il nuovo video “Dado Jouer” dopo il caso sui gesti sessisti in Senato. Difficile calcolare esattamente le milioni di visualizzazioni sul format ideato da Dado, ormai ripreso e splittato sui più importanti portali e canali TV nazionali. Nei video vengono riportate fedelmente alcune notizie vere, condite solo dalla sua proverbiale ironia.

Ancora lui, ancora Dado e il suo “Canta la Notizia”: questa volta l’eclettico comico romano prende in prestito il mitico “Gioca Jouer” di Claudio Cecchetto, per mettere alla berlina la politica italiana, a sei mani con Emiliano Luccisano e Marco Terenzi. La notizia, nuova e vecchia purtroppo allo stesso tempo, è il malcostume dei politici italiani. Ultimo, di un ennesimo caso, gli insulti sessisti dei “Verdiniani” nei confronti di una senatrice del Movimento 5 Stelle. Ma ormai ci si è abituati alla maleducazione di chi dovrebbe dare il buon esempio: scazzottate, mortadelle, cappi, pesci lessi, assenteismo, cazzeggio e chi più ne ha più ne metta! Gli italiani lo sanno: a confronto dell’emiciclo di Montecitorio, le curve degli stadi italiani sembrano le tribune di Wimbledon.

Allora ecco che Dado riassume tutto questo in un vademecum sul linguaggio in codice che usano alcuni senatori in aula per capirsi: il DADO JOUER! E buon divertimento!

 


ARTICOLI CORRELATI
Dado ‘Canta la notizia’ di contenuti al di là del limite e infiamma il Golden
Anche questa volta, dopo le numerose richieste da parte del suo affezionatissimo pubblico sul web, l’inarrestabile comicità di Dado e dei suoi autori, Emiliano Luccisano e Marco Terenzi, non si è fatta attendere
Dado non è un cantante ma un attore con la passione per la musica
I PIU' LETTI IN APPUNTAMENTI
GIORNO SETTIMANA MESE
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]