COSTUME
“Il Colosseo è l’edificio più sopravvalutato al mondo”
Recensioni da brividi sui monumenti italiani: alcuni turisti stranieri non apprezzano nemmeno il Colosseo, il Pantheon e la Fontana di Trevi

Il Colosseo è l’edificio più sopravvalutato del mondo”. Parola di utenti di TripAdvisor. Voi lo direste mai? Eppure, pare, non tutti apprezzino i monumenti italiani. Come alcuni utenti stranieri che, in visita nel Bel Paese, hanno rilasciato delle recensioni su TripAdvisor da far impallidire chiunque. È il sito Giornalettismo a riportare la classifica dei 16 monumenti italiani (già, monumenti, e non “edifici”, con buona pace degli utenti che li disprezzano), stilata da BuzzFeed, più invisi ai turisti stranieri. Si parte dalla Torre di Pisa (definita “silly”, ovvero “ridicola”), si attraversa l’Italia e si arriva al Can Grande di Venezia. Nel mezzo, ben 5 luoghi di interesse artistico, storico e culturale romani.

Il Colosseo viene descritto, come abbiamo già accennato, come “l’edificio più sopravvalutato del mondo”. “Noioso!”, prosegue la recensione. E ancora: “Ci sono molti stadi del mondo antico ben conservati, il fatto che sia grande non lo rende migliore. È un ammasso di rovine. Preferisco altri stadi e altri teatri meglio conservati”.


Il Pantheon, invece, è “solo un buco in un soffitto convesso”. Spostandoci verso Fontana di Trevi, invece, qualcuno si chiede: “Perché?”, non individuando quale sia la grande bellezza di questa Fontana, in grado di attrarre milioni di turisti a sé: “Il suolo è così poco attraente. Eppure, ci vengono. Accidenti”. La scalinata di piazza di Spagna, invece, viene vista come un insieme “di vecchi gradini”, senza attrattività: “Sopravvalutata. Non so cosa ci sia di bello in una scala di vecchi gradini”. Infine, Colle Palatino è un “brutto posto”.Non mi piace affatto, sembra un cimitero. Non si riesce a capire quali siano gli edifici, perché sono presenti solo pezzi o mattoni e colonne sul terreno”.

Per fortuna, però, qualcuno nei commenti sotto alla raccolta di recensioni effettuata da BuzzFeed corregge il tiro della rotta e scrive: Se non sapete apprezzare la magnificenza della storia, dell’arte e della cultura, non andate in Italia”. E ancora: “L’unica cosa che capisco è che un viaggio in Italia non è alla portata di tutti. Io ci andrò”. Un’altra ragazza osserva: “Io non sono italiana, ma è come se aveste insultato anche me”. E infine: “Avrei voluto scrivere una risposta lunga e seria a questo post, ma non posso: troppa ignoranza”.


ARTICOLI CORRELATI
L'organizzatore: "E' stato fatto tutto in maniera assolutamente non invasiva: abbiamo amore verso la storia e verso la nostra Roma"
Il vicesindaco: "Continuo a dire al ministro Franceschini che è sbagliato avere un parco turistico al centro della città"
Ogni anno Tripadvisor, il portale di viaggi più visitato al mondo, stila una speciale classifica delle destinazioni preferite dai viaggiatori
I PIU' LETTI IN COSTUME I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Sia che optiamo per scarpe con il tacco 12 o ballerine colorate, siamo pronte ad affrontare il gioco della seduzione
2
Nell'opposizione a una semplificazione burocratica ci sono molti luoghi comuni da sfatare
3
“Le Salon de la Mode” ringrazia inoltre l’Istituto Cordella di Lecce Scuola di alta formazione per stilisti/ modellisti
4
Una location insolita, il quartier generale di Andrea e Giacomo Cappella per la fascia di Miss Kia Lazio 2015
5
"E’ ovvio che gli avversari della sindaca stanno facendo di tutto per buttarla giù e farle fare la fine di Marino“
1
Dopo una lite scaturita nei pressi della sua abitazione, il 60enne era stato colpito ripetutamente al volto con una “mannaia” e lasciato agonizzante
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]