AMBIENTE
Rinoceronte Bianco, dopo la morte di Nabirè rimangono 4 al mondo
Con la sua scomparsa, infatti, restano solo 4 esemplari di rinoceronte bianco settentrionale al mondo
Rinoceronte bianco

“Era il rinoceronte più gentile che abbiamo mai ospitato. La sua perdita è terribile". Le parole di Premysl Rabas, direttore dello zoo nella Repubblica Ceca, dove Nabirè era nata, sono eloquenti e raccontano la tragica situazione nella quale versa da decenni la specie di rinoceronte bianco, ormai ad un passo dall’estinzione per colpa della caccia al trofeo e, soprattutto, del prezioso corno utilizzato nelle preparazioni “farmaceutiche” orientali.

La morte della femmina di rinoceronte che aveva 31 anni, è stata causata dall’aggravamento dovuto ad una cisti interna che, nonostante le cure prestate, non era stato possibile curare. Nabirè era una delle quattro femmine nelle quali si riversa la speranza di sopravvivenza di una intera specie animale.

Con la sua scomparsa, infatti, restano solo 4 esemplari di rinoceronte bianco settentrionale al mondo. Una femmina, Nola, è ospitata nella struttura di San Diego mentre gli altri tre superstiti, tra i quali l’unico maschio denominato Sudan, vivono nella riserva africana di Ol Pejeta, in Kenya dove furono trasferiti nel 2009 dal medesimo zoo della Repubblica Ceca dove è morta Nabirè.

Sudan è vigilato giorno e notte da una pattuglia di diversi uomini armati per proteggerlo da bracconieri senza scrupoli. La continuità della sua specie è legata ad un filo sottilissimo che soltanto l’ultimo maschio della sua specie può rafforzare prima che si spezzi per sempre.


ARTICOLI CORRELATI
L'Orso Bruno Marsicano, specie unica al mondo e sull'orlo dell'estinzione, ancora popola l'Appennino centrale
In strada 120 rifugiati politici del Sudan che abitavano nello stabile liberato per morosità al civico 151
I PIU' LETTI IN AMBIENTE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
“Finalmente”, anche in Italia, l'attesissimo e controverso documentario sul Megalodon
2
Nonostante le proteste arrivate da tutto il mondo, il cucciolo di giraffa è stato giustiziato
3
Nuova spedizione in Sud Africa del fotografo naturalista Remo Sabatini dedicato al predatore dei mari
4
AMBIENTE Squalo! Squalo!
Con le spiagge della domenica affollate dai bagnanti torna “l'incubo degli squali” tra avvistamenti veri e presunti
5
La affascinante storia di Raffaella Schlegel e dei suoi squali e della sua vita dedicata all'oceano
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]