CRONACA
Roma, gruppo di rom pesta guardia giurata sotto la metro
Alla stazione Ottaviano una decina di persone ha picchiato un vigilantes e preso a testate una dipendente dell'Atac

Un pestaggio in piena regola, un'aggressione brutale inaccettabile quella avvenuta nella prima serata di venerdì alla stazione Ottaviano della metro A di Roma. Un gruppo di rom, circa una decina - riferisce "Il Messaggero" - hanno preso di mira una guardia giurata dell'Italpol, "colpevole" di aver tentato di sventare un borseggio.

Il gruppo, composto anche da alcuni minorenni, non l'ha presa - per usare un eufemismo - bene e ha cominciato a picchiare a suon di calci e pugni il vigilantes. Le immagini delle telecamere di videosorveglianza avrebbero immortalato un particolare inquietante: una ragazzina si sarebbe armata di bastone al fine di usarlo contro la guardia giurata. I suoi esecrabili propositi sono stati fermati da una dipendente dell'Atac, che si era accorta di quanto stava accadendo.

Ma anche a lei il branco ha riservato il medesimo trattamento del vigilantes e così la donna ha rimediato una testata che le ha provocato dei lividi al volto. Peggio è andata alla guardia giurata, costretta a essere trasportata in ospedale dai sanitari del 118. Sul posto sono giunti anche gli agenti del Commissariato Prati, allertati da alcuni passanti, mentre il gruppo di aggressori si è dato alla fuga. Sono in corso, quindi, le ricerche per risalire ai malviventi. I poliziotti contano di rintracciarli attraverso le testimonianze delle persone che hanno assistito alla surreale scena e alle immagini delle telecamere di videosorveglianza, che avrebbero fornito inquadrature piuttosto chiare dei delinquenti.


ARTICOLI CORRELATI
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Arriva una guardia giurata per tutto il perimetro della Vasca Navale. Le reazioni degli studenti
Tre malviventi hanno minacciato due vigilantes con i mitra vicino all'ufficio postale in via Anteo
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Undici mezzi sono andati a fuoco dall'inizio dell'anno. Sull'episodio di sabato sera la municipalizzata ha fatto sapere che "l dinamica dell'accaduto è stata ricostruita visionando le immagini di videosorveglianza"
2
Scossa di magnitudo 3,6. Tante segnalazioni sui social network
3
Sul tavolo del prefetto ci sarebbe in particolare la questione legata alla liberazione dello stabile di via Cardinal Domenico Capranica, a Primavalle
4
L'ateneo: "Rattrista grandemente che nonostante i ripetuti moniti, divieti e denunce, si sia verificato un gravissimo incidente che è costato una giovane vita"
5
Effettuati 80 sopralluoghi. Sono ancora in corso accertamenti in altre strutture. Gli asili nido che rimarranno chiusi per interventi di messa in sicurezza
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]