POLITICA
Aggredita a cena Renata Polverini. VIDEO
Presente all'aggressione anche il consigliere regionale Adriano Palozzi: "E' stato un agguato"

“L’agguato cui siamo stati sottoposti io, l’onorevole Renata Polverini, il candidato al Comune di Roma, Enrico Folgori e gli altri commensali della cena di ieri è stato un momento triste, pericoloso e due volte squallido: anzitutto per come è avvenuto, nel bel mezzo di un ristorante, tra tavoli, camerieri, altri clienti del tutto inconsapevoli, poi per il secondo tempo che ha portato questi gruppettari all’amatriciana a pubblicare il video quasi ventiquattro ore dopo, come il loro personale trofeo da celebrare sull’altare dell’antipolitica. Sono felice che le istituzioni abbiano reagito, a prescindere dalle singole appartenenze. Ringrazio tutti coloro i quali stanno manifestando solidarietà. In particolare il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, esponente di una sinistra democratica che, purtroppo, non riesce a controllare più queste frange di esaltati”.

Con queste parole il consigliere regionale del Lazio, Adriano Palozzi (Pdl) commenta la contestazione verbale subita ieri sera in un ristorante dove erano presenti, oltre allo stesso Palozzi, Renata Polverini e altri esponenti vicini all’ex presidente della Regione Lazio.

“A fronte delle nobili parole del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano pronunciate proprio ieri in Senato contro i toni eversivi da evitare a tutti i costi – conclude Palozzi – questi gruppettari ce la mettono tutta, additano, filmano, tentano di spubblicare, col rischio che qualcuno, una volta o l’altra, possa andare oltre. La politica e le istituzioni unite non dovranno permettere che si vada oltre. Invito il ministro degli Interni, Angelino Alfano e il capo del Governo, Enrico Letta a vigilare con attenzione su questi episodi e, ancor di più, sui luoghi e i gruppi dove essi originano".


ARTICOLI CORRELATI
Si tratta di due giovani feriti in zona Eur, tre uomini arrestati nella Capitale e uno si è costituito a La Spezia
La vittima è un 35enne con gravi precedenti. Quando gli hanno sparato aveva appena lasciato il figlio al nido
Sono dei ragazzi appartenenti al centro sociale "Angelo Mai Occupato"
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Il piano prevede la sperimentazione di strisce pedonali con led, nuova segnaletica e nuovi semafori e il prolungamento dell'isola pedonale dov'è la fermata bus
2
Esponenti del Pd romano come Giachetti, saranno presenti in alcune piazze della Capitale per raccogliere firme per il referendum sulla privatizzazione dell'Atac
3
Sblocco del turn over che coinvolgerà nel triennio 2018/2020 circa 400 unità di personale, che andranno a rimpiazzare le altrettante in uscita per pensionamento
4
"Lo abbiamo fatto minimizzando i costi: abbiamo investito 2 milioni di euro contro i 15 milioni spesi nel febbraio 2012 dall'amministrazione Alemanno"
5
La candidatura arriva il giorno del suo compleanno, l'ex sindaco di Roma oggi compie 61 anni ed è l'unico che potrebbe infastidire gli avversari
1
"Chiediamo alla Giunta capitolina di investire l'Agenzia per il controllo sui pubblici servizi per calcolare l'entità del rimborso ai cittadini"
2
"Avrò l'arduo compito di mantenere un clima sereno durante il dibattito in Aula, seppur non sempre facile"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]