POLITICA
Mostre e musei, biglietto ridotto per i romani
Gianni Alemanno promuove un provvedimento per rilanciare gli appuntamenti culturali di Roma Capitale

Appuntamento a ‘Un Giorno Speciale’, la trasmissione di Radio Radio condotta da Francesco Vergovich, con Gianni Alemanno, Sindaco uscente di Roma e candidato del centrodestra alle prossime elezioni amministrative.

Quella che i tre candidati (Ignazio Marino, Pd; Alfio Marchini, Lista Civica; Gianni Alemanno, Pdl) stanno portando avanti, è una campagna elettorale anomala, fatta di botta e risposta, di "io non farò come lui" e "voi non sapete quello che dite".

Pochi giorni fa, Gianni Alemanno ha presentato un libretto, dal titolo ‘5 Anni x Roma’, un’ ‘Operazione Verità’, un resoconto sui 5 anni di amministrazione romana sotto la sua egida.
Un’ ‘Operazione Verità’ che, più che una risposta ai cittadini, sembra una risposta ai suoi due avversari.
Che dall’inizio della campagna elettorale stanno conducendo una battaglia ‘all’attacco’, due contro uno. E, a tratti, Marchini contro tutti.

Insomma, le proposte ci sono, da parte di tutti e tre, ma, ad un’osservazione esterna sembra che l’attenzione non sia rivolta ai romani, quanto più al simbolo del partito e al salotto politico.

"Marino e Marchini hanno entrambi un peccato originale, cioè quello di aver vissuto poco Roma in questi anni. Non è un discorso di origini, non mi riferisco al fatto che Marino è genovese. Dico che loro due non hanno vissuto la vita politica e sociale di Roma in questi anni, non hanno partecipato al dibattito e alla vita pubblica della nostra città", ha dichiarato il Sindaco durante la trasmissione radiofonica.

"Ciò detto – ha aggiunto – Marchini fa parte della società civile. Il suo modo di fare propaganda è un po’ fuori dagli schemi, è legato a una sua particolare visione che comunque merita rispetto.
Marino invece non si è mai occupato stabilmente di Roma. Un anno fa ha deciso di candidarsi alla segreteria del Partito Democratico, poi è stato parlamentare. Poi un giorno ha deciso di svegliarsi e di voler fare il sindaco di Roma.
È un mistero questa sua candidatura, ma comunque ci confronteremo sui programmi", ha concluso Alemanno.

Per quanto riguarda le misure già effettuate in questi anni, Alemanno ha parlato dell’Imu sulla prima casa, che è stata cancellata sulla prima abitazione per più di 300 famiglie romane, secondo il principio del quoziente familiare, ovvero reddito basso, figli a carico, disoccupati, anziani, e altri indicatori di reddito.
"Questo è un messaggio chiaro – ha dichiarato Alemanno in radio – Vuol dire che a livello nazionale l’Imu si può abolire. Mi auguro che la collaborazione tra Letta e Alfano operi anche in questo senso. L’abolizione dell’Imu può essere un grande segnale di ripresa dell’economia nazionale".

Sull’abusivismo commerciale, Alemanno sostiene che questo sia un problema molto serio, che comporta concorrenza sleale ai commercianti che pagano le tasse.
Ma questo "è un problema anche per l’immagine che si da di Roma, che può apparire invasa da bancarelle ambulanti abusive, o anche autorizzate che però sono spesso invasive. Da qui un'immagine distorta della nostra città".
"Noi comunque – ha proseguito – stiamo portando avanti il nostro impegno riguardo quest’argomento, solo che le leggi a difesa della realtà del commercio sono spesso sostanzialmente inadeguate. L’abusivismo non può essere un fatto puramente amministrativo, ma deve essere un reato".

Proprio per questo il Sindaco Alemanno, ha raccolto le firme per presentare una proposta di legge di iniziativa popolare in Parlamento riguardo il commercio abusivo.
"Questo implica due condizioni. Primo fra tutti, che il commercio abusivo può essere punito penalmente, e non solo con contravvenzioni. In secondo luogo, questo implicherebbe la partecipazione delle Forze di Polizia dello Stato, che oggi invece agiscono solo su nostra sollecitazione. È necessario un presidio penale".

Alla domanda se si possono legalizzare alcune attività, Alemanno ha risposto che il punto focale non è la legalizzazione.
"Essere legali è una scelta, così come pagare le tasse. Proprio sovvertendo le regole, non pagando le tasse, gli abusivi riescono ad ottenere il loro guadagno. Eludere le regole e le tasse è una volontà".

Po il sindaco sollecitato da un ascoltatore conclude con l'annuncio che in futuro i biglietti d'ingresso ai Musei e alle Mostre d'Arte e Cultura avranno per i residenti un costo ridotto.


ARTICOLI CORRELATI
A "Un Giorno Speciale" su Radio Radio vivace scambio di vedute sulla caccia. Tozzi: "I cacciatori sono dei poveracci"
Centoquaranta artisti e cento performance per la decima edizione della manifestazione. Musei civici aperti dalle 20 alle 2. In programma mostre, concerti e spettacoli dal vivo
"Delrio ha detto che Roma sotto la neve si è bloccata, tutti i romani sanno che la città non si è bloccata un solo giorno"
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Il piano prevede la sperimentazione di strisce pedonali con led, nuova segnaletica e nuovi semafori e il prolungamento dell'isola pedonale dov'è la fermata bus
2
Esponenti del Pd romano come Giachetti, saranno presenti in alcune piazze della Capitale per raccogliere firme per il referendum sulla privatizzazione dell'Atac
3
Sblocco del turn over che coinvolgerà nel triennio 2018/2020 circa 400 unità di personale, che andranno a rimpiazzare le altrettante in uscita per pensionamento
4
"Lo abbiamo fatto minimizzando i costi: abbiamo investito 2 milioni di euro contro i 15 milioni spesi nel febbraio 2012 dall'amministrazione Alemanno"
5
La candidatura arriva il giorno del suo compleanno, l'ex sindaco di Roma oggi compie 61 anni ed è l'unico che potrebbe infastidire gli avversari
1
Firmata l'ordinanza dalla prima cittadina che revoca l'intero consiglio d'amministrazione della municipalizzata
2
"Ma il rinvio a giudizio del commissario Serini? Ops! Lo hanno dimenticato. E Lanzalone all'Acea? Ops anche! Che sbadati i grillini"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]