SPORT
3.500 “Spartans” pronti a invadere le strade del Lazio
Domani a Orte la corsa nata negli USA. Il motto: “You’ll Know at the finish line!“ – “Lo saprai solo alla fine“

Domani 3.500 “Spartans” saranno pronti ad invadere Orte e conquistare la gloria: è quanto si apprende dal sito internet spartanrace.it, piattaforma virtuale dei guerrieri di nuova generazione. Così dopo l’esordio italiano dello scorso 26 aprile al Foro Italico di Roma, con un totale di 6.500 iscritti in poco più di due mesi, la corsa ad ostacoli nata tra le montagne del Vermont, USA, con l’obiettivo di far superare i propri limiti agli atleti è pronta per la stagione 2015 al grido di: “You’ll Know at the finish line!“ – “Lo saprai solo alla fine“.

“SPCGE SARL ed innovACTION11 SRL, rispettivamente proprietario delle licenze Spartan Race in Europa e licenziatario, nonché organizzatore, per l’Italia, delle competizioni Spartan Race, sono lieti di dare appuntamento ad Orte (VT) il prossimo 25 aprile, dove verranno organizzate sia la Spartan Sprint (5km e 15 ostacoli circa) che la Spartan Super (13km e 21 ostacoli circa), primi 2 di 4 eventi confermati per il 2015”, annunciano gli organizzatori.

Il Comune di Orte, che oltre dagli “Spartans” verrà invaso anche dai tanti spettatori, “si è infatti attivato per il supporto tecnico e logistico all’organizzazione dell’evento e per l’ottimale ricezione degli atleti e dei turisti, promuovendo la visita ai musei, ai monumenti ed, ovviamente, ad Orte Sotterranea, ritagliandosi il tempo anche per un pranzo o una cena presso uno dei tanti agriturismi e ristoranti presenti, con menù dedicato”.

Reebok, sponsor ufficiale della Reebok Spartan Race, “crede fermamente che spingendoci al limite e mettendo alla prova la nostra forza di volontà, abbiamo la possibilità di trasformarci non solo fisicamente, ma anche mentalmente e socialmente”, ha spiegato Matt O’Toole, Reebok Brand President. “Adottando questo stile di vita, si entra a far parte di una community di persone unite da uno scopo condiviso: diventare una versione migliore di sé. Siamo certi che spingendoci al limite, non trasformiamo solamente il nostro corpo ma la nostra intera vita”.

“Crediamo che il fitness e l’avventura debbano coinvolgere tutta la famiglia, nessuno escluso. Esci di casa e goditi una giornata insieme ai tuoi figli” è la filosfia della manifestazione sportiva che consente la partecipazione anche a bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni, gli juniores dovranno affrontare un percorso dedicato di lunghezza variabile tra i 750 ed i 2500 metri completamente su terreni naturali.


ARTICOLI CORRELATI
8000 persone provenienti da tutta Italia e dall'estero si sono cimentate in due prove di corsa
Per un giorno almeno, Roma dimentica tutti i guai che l'affliggono durante l'anno
I rincari sull' A24 sono i più alti d' Italia. Grandi aumenti previsti anche sull'A1
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
All'Olimpico il quarantennale della vittoria del primo scudetto
2
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Confermata la IAAF Gold Label per la quarantesima edizione della RomaOstia
5
Il tecnico francese annuncia l’esclusione di Totti dai convocati, mentre torna Balzaretti
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]