CRONACA
Controlli antiborseggio, tre arresti a Roma
Arrestati due stranieri e un romano, chiamato "nonno Benito"

I Carabinieri della Stazione Roma Quirinale hanno fermato ancora una volta “nonno Benito”, noto borseggiatore della Capitale che dai soliti portafogli è passato all’I-TECH.
L’uomo, 82enne, a bordo del bus 64 della linea urbana della Capitale, all’altezza di piazza Venezia, ha sfilato il Tablet ad un turista ma è stato scoperto ed arrestato dai Carabinieri.
Nonno Benito è stato ristretto al regime degli arresti domiciliari, e la refurtiva interamente recuperata dai Carabinieri è stata riconsegnata alle vittime.

Nel corso dei consueti controlli anti-borseggio dei Carabinieri della Compagnia Roma Centro a bordo dei mezzi pubblici e nei luoghi monumentali, affollati da turisti italiani e stranieri, altri due 'manolesta' sono finiti in manette: è toccato ad un cittadino romeno, di 17 anni, già noto alle forze dell’ordine, arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Vittorio Veneto.
Il giovane, all’interno di un vagone della linea A della Metropolitana, all’altezza della fermata Spagna, ha sfilato il cellulare ad una turista norvegese che lo ha scoperto. A questo punto, nel tentativo di dileguarsi ha aggredito la giovane e suo padre ma è stato bloccato dai militari.
Il 17enne dopo l’arresto è stato accompagnato presso il centro di prima accoglienza di via Virginia Agnelli.

Poco dopo, invece all’altezza di via Washington, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro, hanno arrestato un cittadino tunisino, di 46 anni e già noto alle forze dell’ordine, bloccato dopo aver rubato la borsa ad una 21enne romana.
Il tunisino è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.


ARTICOLI CORRELATI
Salito dalla porta centrale di un bus linea 64, ha sfilato il portafogli dalle tasche di un ragazzino milanese di 16 anni a Roma per turismo
A Torpignattara due uomini a bordo di un'auto non si erano fermati all'alt. Per loro è scattato l'arresto
Il campo nomadi è tristemente conosciuto per il traffico di rifiuti e i roghi tossici
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"L'autista della linea 716 che la mattina del 16 agosto ha tentato di impedire l'ingresso nel bus a una persona di colore non può rimanere al suo posto"
Data di pubblicazione: 2019-08-18 23:33:36
2
"Parteciperemo ai funerali di Fabrizio come nel nostro stile, in assoluto silenzio, rispetto e compostezza. Onoreremo così il volere dei familiari" scrivono in un comunicato diffuso in rete gli Irriducibili Lazio
Data di pubblicazione: 2019-08-19 00:17:56
1
Il fatto drammatico è avvenuto questa sera in via Lemonia, nel Parco degli Acquedotti. Sarà la direzione Antimafia a indagare sull'omicidio
Data di pubblicazione: 2019-08-07 20:01:51
2
In un altro esercizio denunciati il titolare per frode in commercio e un addetto alla sicurezza perché in possesso di un manganello telescopico
Data di pubblicazione: 2019-08-03 16:22:55
3
La demolizione della Tangenziale è solo un tassello del grande disegno di trasformazione dell'area intorno alla stazione Tiburtina. Ecco come cambierà
Data di pubblicazione: 2019-08-05 15:25:44
4
Apre i battenti la spiaggia sul lungotevere Dante, voluta dalla Raggi
Data di pubblicazione: 2019-08-03 18:09:39
5
"La maleducazione, l'arroganza, la disinformazione riguarda proprio tutti. Al 118 abbiamo la possibilità di toccarla con mano ad ogni soccorso"
Data di pubblicazione: 2019-08-11 22:03:53
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]