POLITICA
Presunto finanziamento illecito, Alemanno rinviato a giudizio
Con lui altri 7 indagati: il processo inizierà il 5 luglio 2016

È stato rinviato a giudizio l’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno, per una vicenda legata a un presunto finanziamento illecito ricevuto per le elezioni regionali del 2010. Nel mirino dell’accusa ci sarebbero 30mila euro impiegati, si ipotizza, in un falso sondaggio, una manovra politica a favore della lista di Renata Polverini, poi uscita vincitrice da quella competizione elettorale.

Insieme ad Alemanno, sotto processo – che inizierà il 5 luglio 2016 – anche altri 7 imputati; Luca Ceriani, un altro degli indagati ha invece patteggiato un anno di reclusione.    

“Io non ho mai sollecitato o ricevuto alcun finanziamento illecito: quella di Accenture è una vicenda marginale di cui non potevo verificare gli adempimenti di legge, perché non riguardava una mia campagna elettorale. Infatti, il reato di finanziamento illecito deriva dalla mancata approvazione di questa dazione da parte del Cda di Accenture e dalla mancata iscrizione nel registro dei finanziamenti della campagna elettorale della Polverini” – si difende Alemanno. L’inchiesta, infatti, è stata avviata a seguito di una denuncia presentata da Accenture in merito a un giro di false fatturazioni.

“D’altra parte, per orientamento della Cassazione, il rinvio a giudizio del Gup non valuta più il merito delle accuse. Sarà il giudice monocratico a certificare la mia totale innocenza”, conclude l’ex primo cittadino della Capitale.


ARTICOLI CORRELATI
Chiesti cinque anni per l'ex primo cittadino, accusato di corruzione e finanziamento illecito
L'ex presidente Inps e altre 9 persone, tra cui due funzionari della Regione Lazio, accusati di truffa e falso
Simone Petrangeli è accusato di finanziamento illecito della campagna elettorale alle ultime comunali
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Il piano prevede la sperimentazione di strisce pedonali con led, nuova segnaletica e nuovi semafori e il prolungamento dell'isola pedonale dov'è la fermata bus
2
Esponenti del Pd romano come Giachetti, saranno presenti in alcune piazze della Capitale per raccogliere firme per il referendum sulla privatizzazione dell'Atac
3
Sblocco del turn over che coinvolgerà nel triennio 2018/2020 circa 400 unità di personale, che andranno a rimpiazzare le altrettante in uscita per pensionamento
4
"Lo abbiamo fatto minimizzando i costi: abbiamo investito 2 milioni di euro contro i 15 milioni spesi nel febbraio 2012 dall'amministrazione Alemanno"
5
La candidatura arriva il giorno del suo compleanno, l'ex sindaco di Roma oggi compie 61 anni ed è l'unico che potrebbe infastidire gli avversari
1
Firmata l'ordinanza dalla prima cittadina che revoca l'intero consiglio d'amministrazione della municipalizzata
2
"Ma il rinvio a giudizio del commissario Serini? Ops! Lo hanno dimenticato. E Lanzalone all'Acea? Ops anche! Che sbadati i grillini"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]