CRONACA
Roma, maxi operazione antidroga: 9 arresti in vari quartieri
Controlli a tappeto della Polizia in particolare a Prima Porta, Torpignattara, Primavalle, Torre Gaia e Trastevere

Incessante il lavoro degli agenti della Polizia di Stato, che anche in questo fine settimana, nei diversi servizi antidroga messi in atto in diverse zone della Capitale, sono riusciti ad assicurare alla giustizia 9 spacciatori, quasi tutti sorpresi in flagranza di reato, e ad sequestrare numerosissime dosi droga di vario tipo. Tra questi, uno in particolare, C.V.D., di 37 anni,  fermato per un controllo nei pressi del laghetto di pesca sportiva nella zona di Prima Porta, a bordo di un furgone parcheggiato, è stato trovato in possesso di oltre 50 grammi di cocaina, L’uomo, che al momento del controllo ha cercato di disfarsi della droga, una volta bloccato è stato identificato e accompagnato dai poliziotti negli uffici del Commissariato Fidene dove, al termine degli accertamenti, è stato arrestato per il reato di detenzione e spaccio.

All’interno del furgone, usato come base dello smercio, gli agenti hanno sequestrato diverse bustine in cellophane, un coltello ed altro materiale usato per il confezionamento delle dosi. Nella zona di Torpignattara, invece, gli agenti del Commissariato, nel transitare in viale della Primavera, hanno fermato per un controllo un’ auto  con quattro persone a bordo. Durante l’esibizione dei documenti uno di loro, T.C., italiano di 24 anni, ha tentato di disfarsi di involucro che, raccolto dai poliziotti, è risultato contenere 16 dosi di cocaina già confezionate e pronte per la vendita al dettaglio. Anche in questo caso, dopo gli adempimenti di rito, all’uomo è stato contestato il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e arrestato.

Una vera e propria base per lo spaccio è stata invece scoperta dagli agenti del Commissariato Appio e del Casilino, che in una operazione congiunta  effettuata in uno stabile di via Giovanni Battista Scozza, dopo aver assistito, nel corso di un servizio di appostamento, alla compravendita di svariate dosi di stupefacente con  diversi “clienti”, tutti fermati e segnalati al Prefetto, gli agenti hanno deciso di fare irruzione nell’appartamento. Una volta all’interno, però, il giovane  è fuggito uscendo da una finestra e durante la fuga, prima di essere raggiunto dagli agenti, si è disfatto di tutto lo stupefacente. Identificato per D.R., di anni 22, romano, allo stesso è stata sequestrata una cospicua somma di denaro. Il 22enne è stato arrestato e lo stupefacente ceduto, circa 10 grammi, sequestrato.

Manette anche per un pregiudicato, già  sottoposto a misure di prevenzione, che durante una perquisizione degli investigatori del Commissariato Primavalle, effettuata nella sua abitazione al Quartaccio, è stato trovato in possesso di 4 grammi di stupefacente e di un laboratorio attrezzato per la pesatura taglio e confezionamento delle dosi. Sequestrati 1500 euro in contanti, ritenuti probabile frutto dell’illecita attività. E sempre per spaccio, in tre distinte operazioni, che hanno interessato le zone di Trastevere, Casilino e Romanina, gli agenti delle Volanti e dei diversi uffici di Polizia competenti per territorio hanno arrestato altre 5 persone. Si tratta di due italiani di 52 e 47 anni fermati a bordo di un motociclo in lungotevere degli Inventori e  trovati in possesso 20 grammi di cocaina e alcune centinaia di euro; di altri due ragazzi fermati sempre su un ciclomotore in via Villabate sorpresi con 9 grammi di hashish 1.800 euro in contanti e 6 telefonini cellulari, probabilmente utilizzati per mantenere i contatti con gli acquirenti e un cittadino del Gambia, sorpreso proprio mentre stava cedendo delle dosi di cocaina, in cambio di danaro, ad alcuni acquirenti.


ARTICOLI CORRELATI
Ne dà notizia Il Tempo. La Polizia ha scoperto in una roulotte anche una mappa di Roma con alcuni luoghi evidenziati
Il sodalizio, con base nel quartiere di Roma Prima Porta era capace di gestire un importante volume d’affari, attraverso la vendita di diversi chili di cocaina
Ancora un corpo senza vita rinvenuto in un parco della Capitale
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Il 45enne si è lasciato cadere nel vuoto dal tredicesimo piano ed è morto al San Camillo
2
In un'intervista al Corriere della Sera racconta il suo piano per salvare Roma dall'emergenza rifiuti e svela le intenzioni politiche di Alessandro Di Battista
3
Alcune famiglie hanno rifiutato le soluzioni offerte dal Campidoglio
4
L'assessora comunale Laura Baldassarre: "Abbiamo lavorato per replicare il lavoro efficace che fu messo in campo a febbraio per liberare l'immobile occupato di via Carlo Felice"
5
Fu Lorenzo Bagnacani, ex presidente Ama (è stato sollevato dall'incarico pochi mesi fa dalla sindaca Raggi) a rendersi conto nel 2017 dei furti di gasolio
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]