CRONACA
Cinema America occupato, il sindaco Marino ha le ore contate
Un ultimatum al sindaco Marino dagli occupanti del Cinema Americo: il 6 marzo un'assemblea pubblica al vecchio forno

Il sindaco di Roma Ignazio Marino ha le ore contate. L’ultimatum al primo cittadino arriva dagli occupanti del Cinema America, che lamentano l’assenza delle istituzioni di Roma Capitale. “Abbiamo riposto la nostra fiducia nell'amministrazione, ma alla data di oggi non c'è stata fornita nessuna soluzione concreta a garantire la continuità al progetto, che negli ultimi 5 mesi ha visto la partecipazione, in una sala da 50 posti senza riscaldamento, di migliaia di cittadini”.

Lo scorso 4 febbraio, in un incontro in Campidoglio, il sindaco Marino si era impegnato a “trovare una soluzione sul piano del patrimonio pubblico, con l’assegnazione temporanea in affitto di una delle sale abbandonate di proprietà comunale a Trastevere” (leggi qui). Ma la soluzione, stando alla denuncia degli occupanti, sembra lontana. “In attesa che il primo cittadino onori la parola data in merito all'assegnazione temporanea con canone d'affitto di uno degli spazi abbandonati di proprietà comunale a Trastevere, fissiamo una deadline”. Termine ultimo, 6 marzo. Quel giorno, alle 18, chiuderà il Piccolo America, ovvero l'associazione attiva nello spazio che, dopo lo sgombero del 3 settembre scorso, è stato preso in gestione dagli occupanti, in un vecchio forno dismesso.

“Invitiamo tutti coloro i quali credono in questa esperienza e nella riapertura, futura, del Cinema America, nonché nella tutela delle 42 sale abbandonate, minacciate dalla ‘Memoria sui cinema’ – che ha fatto discutere anche registi e attori di fama internazionale, leggi qui – della quale pretendiamo l’immediato ritiro”. E, nell’ottica di una gestione della cosa pubblica partecipata e condivisa, proprio in merito alla Memoria di Giunta, gli occupanti del Cinema America annunciano “la stesura della nostra proposta di Memoria per la riapertura di questi spazi culturali”.  

“Non non rinunceremo ad essere un'opportunità per questa città” – scrivono nel comunicato che lancia l’ultimatum al sindaco – “E, se non si troverà una soluzione, saremo costretti a diventare nuovamente un problema per questa amministrazione”.


ARTICOLI CORRELATI
Gli ex occupanti si spostano in comodato d'uso al vecchio Forno proprio accanto al Cinema America sgomberato
"È stato un assalto pieno di violenza, che non riusciamo a comprendere, noi non abbiamo nemmeno risposto alle loro provocazioni"
L'invito all'amministrazione capitolina: mantenere la promessa e trovare nuovo spazio per occupanti del Cinema America
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Il parco più grande e frequentato di Roma rimarrà senza un punto di ristoro, senza un bagno pubblico e i dipendenti perderanno il lavoro"
Data di pubblicazione: 2019-12-09 20:10:11
2
Secondo un report Ama oltre 1500 operatori ecologici su 4300 hanno in tasca una "inidoneità" alla mansione
Data di pubblicazione: 2019-12-10 16:50:34
3
Aveva 90 anni. Ne dà notizia il Centro Romanesco Trilussa
Data di pubblicazione: 2019-12-09 15:52:00
4
La "radiografia" della Roma-Lido fatta in commissione capitolina Mobilità dal direttore dell'Esercizio Metro e Ferrovie di Atac. E il futuro è alle porte
Data di pubblicazione: 2019-12-09 15:11:47
5
"In quel presidio si sono svolti per anni servizi essenziali per le donne, come il corso pre-parto, il sostegno all’allattamento, il servizio vaccinale dei bambini"
Data di pubblicazione: 2019-12-09 10:45:30
1
L'attività d'indagine scaturisce da un episodio cruento che dipinge di nero le cronache della criminalità romana ovvero dal ferimento di Catrisano Emiliano
Data di pubblicazione: 2019-12-03 11:31:38
2
I tronchi vennero tagliati nel nord della Francia e poi portati a Roma, fu un'impresa degna dell'antica Roma
Data di pubblicazione: 2019-12-05 18:08:07
3
La Festa della Befana di piazza Navona è in ritardo e rischia di non vedere la luce ancora per diversi giorni
Data di pubblicazione: 2019-12-05 22:17:25
4
È stato accolto il ricorso proposto dal Comitato promotore dei referendum sull'esternalizzazione del servizio di trasporto pubblico di Roma Capitale
Data di pubblicazione: 2019-12-03 17:21:42
5
Sul caso lavorano i poliziotti del commissariato di Ostia, coordinati dal procuratore aggiunto Nunzia D'Elia
Data di pubblicazione: 2019-12-05 21:55:20
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]