CRONACA
Roma, rapina in banca a Malafede: ladri maldestri in fuga
3 ladri immobilizzano una guardia giurata ma fuggono a mani vuote a causa dell'apertura temporizzata della cassaforte

Erano circa le 13 di ieri, quando tre banditi hanno fatto irruzione nella filiale della Monte dei Paschi di Siena di via Nino Taranto a Roma, in zona Malafede. I criminali sono entrati a volto coperto e uno di loro era armato di pistola, grazie alla quale è stato possibile immobilizzare una guardia giurata.

I tre sono così riusciti ad accedere presso l'istituto di credito, minacciando i dipendenti. Il loro piano sembrava stesse riuscendo alla perfezione, ma non avevano fatto i conti con l'apertura temporizzata della cassaforte, che ha inevitabilmente allungato i tempi di permanenza all'interno della banca. L'imprevisto ha consentito ad alcuni passanti di allertare i Carabinieri, cosa che ha innervosito i malviventi, che a causa dei tempi di apertura della cassaforte elevati, hanno preferito fuggire a bordo di uno scooter, una Honda Sh, senza aver prelevato un euro.

Così, quando i Carabinieri di Vitinia e Ostia sono giunti sul posto, di loro non c'era più traccia. I militari sono al lavoro per risalire ai criminali: sono stati interrogati i testimoni e prelevate le immagini delle telecamere di sicurezza dell'istituto di credito.


ARTICOLI CORRELATI
Arrestati due romani di 43 e 45 anni che stavano per rapinare un supermercato
Il sindaco di Roma durante la presentazione del libro "Casamonica" di Nello Trocchia ha rivelato il particolare ritrovamento
I malintenzionati sono riusciti a entrare nei locali dell'esercizio commerciale, asportando la cassaforte, che però era vuota
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"Preferirei che a consegnare la pizza fosse un driver italiano", la postilla discriminatoria allegata all'ordine
2
"È inaccettabile che i pronto soccorso dei nostri ospedali siano trasformati in bivacchi"
3
"Non risultano ambulanze ferme, sono in trattamento 14 codici rossi, l'affluenza rientra nei limiti e l'organico in servizio e quello previsto dalle normative"
4
Stefàno (M5S): "Si tratta di un progetto fondamentale per i quadranti Sud Ovest e Nord Est di Roma che sono sprovvisti di servizi del genere"
5
Tutti coloro che vivono nello stabile hanno sottoscritto l'impegno a lasciare lo stabile entro mercoledì

1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]