CRONACA
Selfie Totti, dopo l'esposto del Codacons arriva l'Antitrust
L'Antitrust apre una pratica dopo l'esposto del Codacons che denunciava la pubblicità occulta all'Iphone 6

"L'Antitrust ha aperto una pratica sul famoso selfie di Francesco Totti scattato durante l'ultimo derby capitolino". A darne notizia è il Codacons, che già all'indomani del derby si era schierato, senza se e senza ma, contro il gesto del capitano giallorosso, che, al suo secondo gol, si era immortalato in un selfie davanti alla Curva sud, così motivando la sua posizione: "Il gesto di Totti rappresenta una pubblicità vera e propria, mirata a pubblicizzare, con cenni occulti, un nuovo modello di smartphone appena messo in circolazione", ovvero l'Iphone 6. Al contrario, il quotidiano inglese Mirror sentenziava: "E' il più figo di tutti i tempi" (qui i dettagli sulla denuncia del Codacons).

In una nota l'Antitrust informa che: "Con riferimento alla segnalazione in oggetto, si comunica che la pratica è stata attribuita per competenza alla Direzione Generale per la tutela del consumatore. La Direzione verificherà la rilevanza dei fatti segnalati per i profili di competenza".

Le parole del Codacons, per rimanere in tema, sembrano voler salvare l'associazione in calcio d'angolo: "Siamo convinti che Totti sia un grande calciatore, un vero campione nel calcio e nella vita. Proprio per questo il suo gesto è  apparso ancor più grave, perché mostrare in quel modo un marchio commerciale rappresenta una mancanza di rispetto verso il pubblico e verso la sua squadra; anche in assenza di dolo o intenzione il gesto è contro la legge, perché la pubblicità occulta è vietata indipendentemente da compensi o dolo".

E mentre il Codacons spera, con questa denuncia, "di aver sensibilizzato il mondo del calcio, affinché in futuro si presti più attenzione a questi aspetti e si evitino simili forme di pubblicità", qui sembra che la vera pubblicità al marchio - che di proclami non ha affatto bisogno - la stia facendo questa inutile polemica.


ARTICOLI CORRELATI
Totti e il selfie dopo il gol: secondo il Mirror è "il più figo del mondo", secondo il Codacons è "pubblicità occulta"
Roma e Lazio ricordano i morti della strage di Parigi durante il derby
Per altri 8 tifosi è scattato il Daspo dai 3 ai 5 anni
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"Preferirei che a consegnare la pizza fosse un driver italiano", la postilla discriminatoria allegata all'ordine
2
Stefàno (M5S): "Si tratta di un progetto fondamentale per i quadranti Sud Ovest e Nord Est di Roma che sono sprovvisti di servizi del genere"
3
Duecento cinquanta chilometri di itenerario ciclabile da San Pietro alla basilica di San Francesco. Raggi: "Un’opportunità per estendere la rete di piste ciclabili che stiamo già realizzando per la nostra città"

4
Tutti coloro che vivono nello stabile hanno sottoscritto l'impegno a lasciare lo stabile entro mercoledì

5
"È inaccettabile che i pronto soccorso dei nostri ospedali siano trasformati in bivacchi"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]