CRONACA
Roma, rissa con colpi di pistola in una discoteca al Portonaccio
Sabato di follia al Qube: dopo una rissa un uomo ha sparato ai vetri del locale perché gli era stato vietato di entrare

Scene di ordinaria follia sabato sera a Roma,  fuori dalla nota discoteca del Qube situata in via del Portonaccio. All'entrata del locale è scoppiata una violenta rissa, le cui cause sono ancora sconosciute. Questo episodio ha rappresentato soltanto il prologo dell'assurda vicenda accaduta. Infatti un ragazzo rimasto coinvolto nella colluttazione, le cui generalità non sono ancora note, ha provato a entrare nel locale malgrado avesse il volto pieno di sangue. Viste le sue condizioni, gli uomini della sicurezza gli hanno impedito di introdursi nel locale.

A quel punto l'uomo è andato su tutte le furie, promettendo alla sicurezza che glie l'avrebbe fatta pagare cara. Non si trattava di una minaccia campata in aria: dopo alcuni minuti, infatti, l'esagitato è tornato alla carica in compagnia di un amico e ha estratto una pistola, con la quale ha sparato vari colpi ai vetri del locale, che essendo resistenti hanno per fortuna impedito che accadessero cose ancora peggiori. Comunque, per rendere l'idea della gravità della vicenda, va evidenziato il fatto che i colpi sparati hanno danneggiato il botteghino. Non si hanno, tuttavia, notizie di feriti. La Polizia è al lavoro per risalire al giovane scalmanato, che ovviamente si è dileguato una volta compiuta la sua "vendetta".


ARTICOLI CORRELATI
"140mila multe in pochi mesi su un tratto di strada di poche centinaia di metri, segnaletica su via di Portonaccio era incomprensibile, contraddittoria e poco leggibile"
Il Pupone e la soubrette romana più affiatati che mai in una serata senza figli alla Capannina di Forte dei Marmi
I fatti, avvenuti a febbraio del 2017, causarono il ferimento di quattro persone. Ancora non individuato l'altro responsabile
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
L'attività d'indagine scaturisce da un episodio cruento che dipinge di nero le cronache della criminalità romana ovvero dal ferimento di Catrisano Emiliano
Data di pubblicazione: 2019-12-03 11:31:38
2
I tronchi vennero tagliati nel nord della Francia e poi portati a Roma, fu un'impresa degna dell'antica Roma
Data di pubblicazione: 2019-12-05 18:08:07
3
È stato accolto il ricorso proposto dal Comitato promotore dei referendum sull'esternalizzazione del servizio di trasporto pubblico di Roma Capitale
Data di pubblicazione: 2019-12-03 17:21:42
4
La Festa della Befana di piazza Navona è in ritardo e rischia di non vedere la luce ancora per diversi giorni
Data di pubblicazione: 2019-12-05 22:17:25
5
Sul caso lavorano i poliziotti del commissariato di Ostia, coordinati dal procuratore aggiunto Nunzia D'Elia
Data di pubblicazione: 2019-12-05 21:55:20
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]